Per un sugo di pomodoro super saporito aggiungiamo quest’ingrediente alternativo che rende la pasta incredibilmente esplosiva

Quello dei primi piatti è un mondo davvero vario e ricco di ricette fantasiose. Esistono tantissimi condimenti con cui insaporire la pasta e per fare bella figura con ospiti e familiari. Ogni piatto è un po’ un calderone, in cui inserire diversi ingredienti, ma sempre rispettando un certo filo logico. Gli abbinamenti sono l’elemento che fa la differenza tra chi cucina bene e chi lo fa impeccabilmente.

Ma come insaporire il sugo senza stravolgerne il gusto? Basta davvero poco per renderlo cremoso ma non acido, senza aggiungere lo zucchero.

Verdure e ortaggi, spezie o erbe aromatiche sono tutte scelte ottime che occorre imparare a sapere usare nel modo più vantaggioso.

Un primo piatto di marzo dal gusto spettacolare

  • 500 grammi di pasta del formato preferito;
  • 700 millilitri di passata di pomodoro (o polpa);
  • un mazzetto di asparagi selvatici;
  • un peperoncino;
  • olio extra vergine d’oliva q.b.;
  • uno spicchio d’aglio;
  • sale a piacere.

Per un sugo di pomodoro super saporito aggiungiamo quest’ingrediente alternativo che rende la pasta incredibilmente esplosiva

Quale scelta è migliore di un ortaggio di stagione a marzo per un condimento davvero speciale per la pasta? Se per un sugo di pomodoro super saporito aggiungiamo gli asparagi selvatici alla salsa, il risultato non può che essere straordinario.

Gli asparagi selvatici aggiungono croccantezza al piatto e insaporiscono il sugo. Occorrerà iniziare dalla loro pulizia. Spezzettarne i gambi con le mani e buttare via la fine, troppo coriacea e rigida. Lavarli velocemente sotto l’acqua corrente.

A questo punto, versare in padella olio, aglio schiacciato e peperoncino. Fare soffriggere pochi minuti e aggiungere gli asparagi selvatici. Fare insaporire a fuoco dolce per 4 o 5 minuti.

Unire, poi, anche la passata di pomodoro. Salare a piacere e attendere la ripresa del bollore. Cuocere il sugo per circa una quarantina di minuti, mescolando di tanto in tanto. Eliminare aglio e peperoncino.

Come concludere il piatto e qualche aggiunta bonus

Cuocere la pasta e scolarla al dente. Insaporirla nel condimento per qualche minuto. Il condimento si conserva in frigorifero fino a 3 giorni se chiuso in contenitore ermetico.

Per rendere più spaziale la pasta, ecco qualche altra possibile aggiunta bonus:

  • il tonno;
  • lo speck;
  • la scamorza affumicata;
  • la pancetta;
  • la panna, anche fatta in casa.

Lettura consigliata

Bisognerebbe conoscere questi trucchi per preparare qualsiasi torta salata impeccabilmente

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te