Per un fegato sempre in salute sarebbero questi gli alimenti dalle proprietà antiossidanti da portare in tavola

Per vivere sempre in salute e il più a lungo possibile dovremmo tutelare ogni singola parte del nostro organismo. Ascoltare e capire i segnali che il corpo ci invia potrebbe, in alcuni casi, anche salvarci la vita. Tuteliamo il nostro cuore, cerchiamo di tenere sotto controllo il colesterolo e i trigliceridi, assumiamo il calcio e la vitamina D per rafforzare le ossa. Ma spesso dimentichiamo di prenderci cura di uno degli organi fondamentali del nostro corpo.

Parliamo del fegato, una ghiandola complessa che svolge delle funzioni vitali. Infatti, avrebbe un ruolo importante nel metabolismo del nostro corpo, è indispensabile per la digestione degli alimenti, produce la bile e così via. Il fegato andrebbe sempre controllato, perché potrebbe essere attaccato facilmente da infezioni e malattie degenerative.

Cosa non si dovrebbe fare

Nelle righe precedenti, abbiamo spiegato l’importanza del fegato e quanto questo organo sia vulnerabile. Infatti, uno stile di vita scorretto potrebbe incidere sulla sua salute. L’eccesso di alcol e fumo sarebbero deleteri, ma anche un’alimentazione poco equilibrata avrebbe delle conseguenze negative sul suo corretto funzionamento. L’abuso di alimenti fritti, ad esempio, potrebbe appesantirlo. Così come gli zuccheri, gli insaccati, le bevande zuccherine, ecc.

Per un fegato sempre in salute sarebbero questi gli alimenti dalle proprietà antiossidanti da portare in tavola

È sempre necessario, quindi, fare attenzione agli alimenti che acquistiamo. Infatti, alcuni di questi sarebbero un vero e proprio toccasana per il nostro fegato. Secondo gli esperti, dovremmo prediligere i carciofi. Un ortaggio tipico della zona mediterranea, molto utile per disintossicare l’organismo. I carciofi sarebbero anche ricchi di fibre e abbasserebbero i livelli ematici di colesterolo. Inoltre, le loro proprietà antiossidanti contrasterebbero i radicali liberi.

Anche i pomodori potrebbero aiutare il nostro fegato. Tipici della stagione estiva, non solo rendono la nostra tavola colorata, ma apporterebbero anche una serie di benefici. Infatti, sarebbero in grado di regolarizzare l’attività del fegato. La presenza del licopene proteggerebbe l’organismo dall’azione dei radicali liberi. Naturalmente non dobbiamo esagerare con le dosi, perché il pomodoro potrebbe causare dei bruciori di stomaco.

Sappiamo che per un fegato sempre in salute dovremmo diminuire anche la quantità di sale. Infatti questo prodotto potrebbe essere molto pericoloso per il nostro organismo. Allora sostituiamolo con delle semplici ma genuine erbe aromatiche. Queste piante forniscono sapore ai nostri piatti ed esaltano il gusto dei cibi.

Lettura consigliata

Ecco cosa dovremmo bere al mattino o durante i pasti per depurare il fegato e facilitare l’assorbimento del ferro

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te