Non solo zuccheri e grassi, ma il fegato potrebbe affaticarsi anche abusando di questi alimenti insospettabili

Il fegato è uno degli organi fondamentali del nostro organismo. Parliamo di una ghiandola in grado di svolgere diverse funzioni. Il suo compito sarebbe quello di intervenire nel processo digestivo, ma anche eliminare le sostanze tossiche, immagazzinare minerali, vitamine, glucosio e così via. Anche se svolge dei compiti importantissimi, spesso trascuriamo la sua salute. Infatti, il fegato sarebbe molto vulnerabile ed essere facilmente attaccato da infezioni virali e malattie degenerative. Ma non solo. Anche il fumo, l’abuso di farmaci e i grassi potrebbero causare dei danni anche irreparabili.

Non solo zuccheri e grassi, ma il fegato potrebbe affaticarsi anche abusando di questi alimenti insospettabili

Parliamo di fegato grasso, o steatosi, quando c’è un accumulo di grassi nelle cellule del fegato e che non vengono smaltiti nella maniera giusta. Questa condizione sarebbe priva di sintomi, anche se si potrebbero manifestare dei dolori temporanei alla parte destra a alta dell’addome. Per prevenire il fegato grasso sarebbe fondamentale condurre uno stile di vita sano e regolare. Ad esempio, praticare un adeguato esercizio fisico e mangiare in maniera salutare. Gli alimenti da eliminare o ridurre al massimo sarebbero gli alcolici, le bevande zuccherine, i cibi grassi, gli zuccheri, la maionese, le salse elaborate e così via.

Ma dobbiamo fare anche attenzione ad alcuni cibi in particolare, che non ci saremmo mai aspettati potessero affaticare il nostro fegato. Secondo l’autorevole sito della Fondazione Umberto Veronesi, per rimanere in salute dovremmo moderare il consumo di alcuni tipi di frutta troppo zuccherina (banane, fichi, mandarini, ecc.). Ma dovremmo fare attenzione anche al consumo delle patate, perché l’amido in esse contenuto si trasforma in zuccheri.

Se abbiamo voglia di salumi, prediligiamo quelli di tacchino e pollo. Anche abusare del sale, sarebbe sconsigliato. Naturalmente, gli alimenti appena elencati non devono essere completamente eliminati dalla dieta, ma sarebbe indicato consumarli con moderazione. Quindi, non solo zuccheri e grassi, ma anche questi cibi potrebbero affaticare il nostro fegato

Via libera

Gli alimenti che potrebbero far rimanere in salute il nostro fegato sono principalmente la frutta (poco zuccherina) e la verdura, cotta o cruda. Non dimentichiamo il pesce, ricco di Omega 3. Nella lista dei cibi consentiti ci sarebbero anche i carboidrati, ma cerchiamo di preferire quelli integrali e consumarli con moderazione. Ma anche la carne sarebbe ammessa, purché bianca. Non scordiamo l’acqua, il tè e le tisane. Naturalmente, per qualunque dubbio o informazione non dimentichiamo di rivolgerci al medico.

Lettura consigliata

Ecco cosa dovremmo bere al mattino o durante i pasti per depurare il fegato e facilitare l’assorbimento del ferro

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te