Per stare leggeri e fare il carico di vitamine e omega 3 ecco quali piatti mangiare con il caldo

Il caldo estivo sembra essere arrivato prima del tempo con temperature che stanno toccando picchi da capogiro. Quando il caldo arriva spesso cala l’appetito e talvolta si commette l’errore di saltare il pasto con la convinzione, errata, di rimanere più leggeri. In realtà è fondamentale assumere la giusta quantità di nutrienti per affrontare la giornata anche se non sempre è facile trovare gli alimenti adeguati. Per questa ragione nelle nostre pubblicazioni abbiamo spesso fornito soluzioni utili a questo scopo. A partire dalla prima colazione, ad esempio, avevamo consigliato una pietanza ricca di fibre e potenzialmente utile contro il colesterolo alto.

Di seguito, invece, vedremo dei freschissimi piatti da mangiare per una cena volante o per un pranzo veloce, anche in ufficio. Vediamo allora cosa mangiare per stare leggeri e fare il carico di vitamine e omega 3.

Fresche insalate

Quando parliamo di omega 3, proteine e vitamine, subito il pensiero corre al pesce. Eppure questi nutrienti sono reperibili anche in altri alimenti di origine vegetale. Ad esempio i piccoli semi di chia, così come i semi di lino e girasole, vanterebbero un interessante apporto di omega 3 e 6.

Possiamo utilizzare questi semi per arricchire le nostre insalate in modo semplice e sano.

Ad esempio potremmo utilizzare dell’insalata verde da condire con feta, mele, ravanelli e magari qualche noce da condire con olio e limone. Con questa semplice insalata si ha la possibilità di assumere tanti nutrienti ma sfamarsi in modo leggero e veloce.

I colori della salute

Se tuttavia volessimo realizzare un piatto più ricco ma altrettanto leggero possiamo avvalerci del salmone. Per preparare una deliziosa insalata ricca e fresca ci serviranno:

  • una rapa rossa;
  • 80 g carpaccio di salmone;
  • fragole;
  • yogurt greco;
  • lattuga;
  • pane tostato;
  • semi di chia.

Frulliamo la rapa e nel succo intingiamo metà del carpaccio di salmone per arricchirlo di sapore e colore. A questo punto creiamo la base con della lattuga sulla quale adageremo sia il salmone marinato nella barbabietola, sia quello al naturale. Aggiungeremo dunque qualche schizzo di yogurt greco, cubetti di pane tostato, fette di fragole e semi di chia. Sia nelle fragole che nella rapa sono contenuti molti principi utili alla salute, tra i quali vitamine e antiossidanti.

Per stare leggeri e fare il carico di vitamine e omega 3 ecco quali piatti mangiare con il caldo

Infine per un pranzo o una cena veloci possiamo far riferimento alla moda del momento, ovvero le bowl. Queste sono ciotole di riso da condire con quello che vogliamo. Possiamo utilizzare riso bianco, venere, ma anche altri cereali come farro e orzo. Facili da realizzare questo piatto può essere arricchito con verdure grigliate, formaggi magri come la feta, e pesce come gamberi o lo stesso salmone usato in precedenza.

Lettura consigliata

Più del salmone questo economico pesce di stagione ricco di omega 3 è ideale per un veloce primo piatto

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te