Per rallentare la crescita dei peli ecco 4 semplici trucchetti per fare durare più a lungo la ceretta

È tempo di non rimanere impreparati per andare al mare o indossare un abito che scopre le gambe, eliminando i peli nelle zone più visibili. Le donne che non sono molto pelose, solitamente ricorrono a stratagemmi più semplici e veloci, come il classico rasoio, crema depilatoria o l’epilatore elettrico. Per togliere quantitativi più significativi, invece, spesso la ceretta è un modo efficace per rimanere lisce per più tempo. Le alternative includono anche metodi più complessi come laser, luce pulsata o elettrolisi, a volte sono definitivi o comunque riducono notevolmente la crescita dei peli.

La scelta del rimedio dipenderà dal tipo di pelle, bulbo e peluria che abbiamo. Qualsiasi prassi decidiamo di mettere in pratica, però, è importante curare a prescindere la pelle, prima e dopo l’epilazione, idratandola sempre adeguatamente ed evitando l’esposizione al sole nelle ore successive.

Per rallentare la crescita dei peli ecco 4 semplici trucchetti per fare durare più a lungo la ceretta

Sono in tanti a optare per una depilazione con la ceretta, che può essere di diversi tipi, a caldo o a freddo, e realizzata con vari elementi naturali, come il miele, limone, aloe, zucchero. Il lato positivo di questa tecnica è che, dopo la seduta dall’estetista, rimarremo completamente lisce per qualche settimana. Purtroppo, però, se abbiamo una ricrescita veloce, è possibile ritrovarsi con i peli corti in brevissimo tempo. Dovremo, però, nuovamente aspettare che il pelo cresca del tutto per fare una nuova ceretta, così indeboliremo la radice sempre di più.

Quindi, per rallentare la crescita dei peli, ecco 4 semplici trucchetti che potremmo attuare per rimanere lisce per più giorni o addirittura settimane. Potremmo, inoltre, seguire questi consigli anche nel caso in cui usiamo rasoio o altre tecniche.

Se non abbiamo particolari patologie, potremmo applicare un impacco di ghiaccio per più sere di seguito, per tamponare le parti depilate. L’effetto refrigerante tenderà a rimpicciolire o chiudere i pori e scongiurare una ricrescita super veloce.

Per avere una pelle liscia

Un ingrediente naturale che potrebbe essere un ottimo alleato di bellezza è l’olio di papaya, ricco di antiossidanti, idrata la pelle perfettamente, favorendo l’effetto seta. Sembrerebbe contenere una sostanza, la papaina, che potrebbe ridurre i pori dei peli, ritardandone la crescita.

Un altro modo per riuscire a diminuire la ricrescita e indebolire i peli sarebbe ricorrere alla curcuma, come si usa fare in India. Potremmo mescolare piccoli quantitativi di questa particolare spezia, circa 5 gr, con dell’aloe vera in gel e farina di ceci oppure del miele. Stendiamo il mix sulla pelle, facciamo seccare e poi rimuoviamo con dell’acqua e ripetiamo l’operazione per più giorni.

Infine, è importante non sottovalutare di fare uno scrub prima di depilarci, basta anche dello zucchero e qualche goccia di olio essenziale per rimuovere le cellule morte. Un modo per indebolire il bulbo, per nutrire la pelle, ma anche per preparare la pelle alle successive cerette.

Lettura consigliata

Per proteggere la pelle dal sole ecco quali creme solari dovremmo scegliere e come riutilizzare quelle scadute

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te