Ecco come un semplice asciugamano potrebbe aiutarci a potenziare le braccia e rassodare la pancia senza andare in palestra

Praticare una regolare attività fisica è davvero molto importante. Non solo per mantenere il corpo in forma o perdere quel chiletto di troppo. Ma sarebbe anche uno dei principali strumenti che permetterebbe di rimanere in salute e prevenire delle pericolose malattie. Ad esempio, aiuterebbe a ridurre la pressione arteriosa, il colesterolo, rafforzerebbe le ossa e naturalmente agirebbe anche sul tessuto adiposo in eccesso. Non sottovalutiamo anche l’aspetto psicologico. Infatti, una regolare attività fisica potrebbe anche allontanare lo stress, l’ansia e migliorare il sonno. Naturalmente, dobbiamo scegliere uno sport adeguato, tenendo conto di eventuali patologie e sempre seguiti dal nostro medico di fiducia.

Ecco come un semplice asciugamano potrebbe aiutarci a potenziare le braccia e rassodare la pancia senza andare in palestra

Ognuno di noi sceglie l’attività fisica in base alle proprie esigenze o problematiche. Possiamo iscriverci in palestra e farci seguire da un esperto. Oppure decidere di perdere quei chili in eccesso facendo delle lunghe passeggiate nel parco o non prendendo la macchina e raggiungendo l’ufficio a piedi. Sono tanti i modi per dimagrire evitando di spendere necessariamente dei soldi. I più pigri possono anche allenarsi in casa, utilizzando come attrezzi degli oggetti di uso comune. Ad esempio, le bottiglie di acqua sono perfette al posto dei pesi e uno sgabellino può sostituire il classico step da palestra. Insomma, possiamo arrangiarci con quello che troviamo in casa.

Ecco che, anche un asciugamano, potrebbe aiutarci. Ma vediamo come. Partiamo con un esercizio che aiuterebbe le braccia. Allarghiamo le gambe. Afferiamo con le mani le due estremità dell’asciugamano, che rimarrà ben tesa. Esercitando una pressione, solleviamo le braccia dalle gambe fino all’altezza delle spalle. Ritorniamo nella posizione iniziale. Eseguiamo l’esercizio per 10 volte.

Altri due esercizi

Il secondo esercizio che vogliamo proporre è davvero molto semplice. Alziamo le braccia e afferriamo con le mani le estremità dell’asciugamano. Ora pieghiamo il busto prima da un lato del corpo e poi dall’altro. Eseguiamo 2 serie da 15 piegamenti. L’ultimo esercizio potrebbe servirci per rassodare la pancia. Stendiamoci supini su un tappetino. Solleviamo le braccia all’altezza delle orecchie e, tenendole ben tese, afferriamo l’asciugamano. Ora solleviamo il busto a 90 gradi e ritorniamo nella posizione iniziale. Teniamo sempre le gambe ben distese sul pavimento. Ecco come un semplice asciugamano potrebbe aiutarci a rimanere in forma.

Lettura consigliata

Molti lo ignorano ma per tonificare gambe, glutei e proteggere il cuore basterebbe questo esercizio comodo e gratuito

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te