Per pulire velocemente le fughe nere dei pavimenti, delle piastrelle di bagno e cucina e della doccia basta un solo rimedio economico ed efficacissimo

Le fughe delle piastrelle, ovvero quegli spazi che intercorrono tra una mattonella e l’altra, si anneriscono facilmente e peggiorano ad ogni passo che facciamo.

Così che per pulirle laviamo con una certa frequenza i pavimenti e le piastrelle stesse, utilizzando numerosi detersivi e prodotti appositamente formulati. Eppure fin troppo spesso il risultato è deludente, infatti le fughe tendono frequentemente a rimanere scure e a dare alla casa un aspetto sciatto e trasandato.

Ma a macchiare e scurire le fughe è anche l’uso eccessivo di prodotti per la loro pulizia. Essendo queste costituite da materiali porosi, infatti, tendono a trattenere i prodotti con successiva comparsa di macchie.

Ma allora come fare per pulire le fughe delle mattonelle senza fatica?

Per pulire velocemente le fughe nere dei pavimenti, delle piastrelle di bagno e cucina e della doccia basta un solo rimedio economico ed efficacissimo

Per eliminare lo sporco che si accumula tra le giunture dei pavimenti, ma anche di piastrelle di bagno, doccia e cucina, potremmo ricorrere all’uso di numerosi prodotti naturali. Tra essi ritroviamo l’aceto e il bicarbonato di sodio.

Di grande efficacia sono anche i prodotti che utilizziamo per disinfettare le ferite, che oltre ad eliminare lo sporco portano via anche i batteri.

Un rimedio davvero straordinario

Un prodotto particolarmente efficace e non molto dispendioso è la candeggina delicata, con all’interno l’ossigeno attivo. Questo detergente, oltre ad essere molto efficace per la detersione del bucato, è ottimo per la pulizia dei pavimenti e delle fughe delle piastrelle, perché porta via lo sporco ed elimina anche germi e batteri.

Basterà versare il prodotto tra le fughe e lasciarlo agire per 10 minuti. Versarne un’altra dose ed aiutarsi nella pulizia con uno spazzolino.

Ancor meglio se all’uso della candeggina delicata aggiungiamo il vapore. Infatti le alte temperature amplificano l’azione dell’ossigeno attivo.

Dunque per pulire velocemente le fughe nere basta questo rimedio economico e davvero efficace.

L’alternativa chimica

Se invece vogliamo eliminare lo sporco con facilità e con detergenti chimici, allora possiamo utilizzare alcuni prodotti utili per la pulizia del WC. Essi risultano davvero efficaci per sbiancare le fughe in men che non si dica.

Infine, ricordiamo che prima di utilizzare qualsiasi prodotto su mattonelle, fughe e piastrelle è sempre buona norma fare una prova su una superficie di dimensioni ridotte e solo successivamente procedere ad applicare il prodotto sull’intera superficie.

Questo perché ogni materiale è differente e potrebbe rovinarsi.

Lettura consigliata

Per un forno pulito e disincrostato in 5 minuti e senza fatica basta questo comune ed economico ingrediente

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te