Altro che bicarbonato e aceto ecco il prodotto eccezionale che tutti abbiamo nel nostro bagno per fughe bianchissime e pulite e non è il detersivo

Da sempre incubo delle casalinghe e degli addetti ai lavori domestici, le fughe tra le nostre mattonelle sono sempre un grattacapo. Che siano quelle del bagno, della doccia o della cucina poco importa, fatto sta che richiedono sempre una gran fatica per tornare bianche. Ma cos’è la fuga tra le piastrelle?

La fuga è la distanza che separa una piastrella e l’altra e che è necessaria perché permette ai pavimenti il naturale assestamento dovuto ai movimenti della struttura.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera Slim

Altro che bicarbonato e aceto ecco il prodotto eccezionale che tutti abbiamo nel nostro bagno per fughe bianchissime e pulite e non è il detersivo

In commercio esistono numerosi prodotti appositi, per sbiancare e rendere le fughe lucenti; tuttavia, alle volte si rivelano delle vere e proprie fregature.

In più può succedere di avere necessità di pulire le fughe e di non avere in casa il prodotto adatto, beh niente paura perché di rimedi casalinghi ne esistono davvero tanti.

I rimedi fai da te

Quello più comune fra tutti è l’uso del bicarbonato, dall’azione antibatterica, pulente e sbiancante. Basterà creare una miscela di acqua e bicarbonato da strofinare sulle fughe in questione. Attendere qualche minuto, sfregare ed eliminare il prodotto.

Un altro rimedio sempre molto efficace che contrasta anche la muffa, che solitamente caratterizza gli ambienti caldi come il bagno, è la candeggina. Preparare una soluzione composta da due parti di acqua e una parte di candeggina e con l’aiuto di uno spruzzino, vaporizzare sulle fughe. Lasciar agire per circa 30 minuti e rimuovere, sciacquando la zona con acqua e detergente.

Anche in questo caso, come per altre faccende domestiche arriva in soccorso l’aceto, un potente sbiancante e anti-odore. Dai mille usi, infatti, mai più bucato puzzolente ma sempre fresco e profumatissimo basta questo economico rimedio della nonna che non è l’ammorbidente. E ancora per un forno pulito e disincrostato in 5 minuti e senza fatica basta questo comune ed economico ingrediente. Con l’aceto, i passaggi sono gli stessi che per la candeggina, basterà infatti riporlo diluito in acqua, in uno spruzzino da vaporizzare sulle fughe annerite e con muffa.

Il prodotto miracoloso

A venirci ancora in soccorso sono prodotti quali quelli specifici per l’igiene della casa. Tra questi, ad esempio, il prodotto che più di tutti ci aiuta ad eliminare questo problema si trova nel nostro bagno ed è il Wc Net.

Un prodotto in gel igienizzante e antibatterico utilizzato solitamente per la pulizia del wc. Basterà versare direttamente il prodotto sulle fughe annerite e lasciar agire per almeno 10 minuti. Strofinare il prodotto con l’aiuto di una spazzolina o con lo spazzolone per i pavimenti. Sciacquare via con l’aiuto del detergente e lasciar asciugare. Il risultato è pazzesco, fughe bianchissime e igienizzate in 10 minuti.

Ebbene, altro che bicarbonato e aceto ecco il prodotto eccezionale che tutti abbiamo nel nostro bagno per fughe bianchissime e pulite e non è il detersivo.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te