Per le labbra secche e screpolate a causa del freddo questo alimento che tutti abbiamo in frigo è semplicemente portentoso

Da inizio dicembre il freddo si è abbattuto con potenza sull’Italia e pare proprio non voler cessare. Com’è giusto che sia, in montagna le piste sono abbondantemente innevate. Ma la neve è scesa addirittura anche in pianura e in alcune zone centrali del Paese. Insomma, dopo anni in cui ormai ci eravamo abituati ad inverni piuttosto miti, quello di quest’anno si sta rivelando parecchio rigido. Le temperature sono sempre prossime allo zero e, spesso, scendono anche al di sotto.

Soprattutto quando si va fuori casa, è molto importante coprirsi per bene. Già le nonne dicevano che per non morire di freddo basta indossare almeno un capo di questo tessuto caldo, morbido ed avvolgente. Inoltre, è bene anche riparare il capo, per evitare mal d’orecchi o di testa. Per le donne che hanno l’abitudine di farsi la coda, ecco l’accessorio geniale più trendy senza rovinare coda e trecce.

Che dolore le labbra secche

Tuttavia, nonostante tutte le precauzioni appena ricordate, ci sono parti del corpo che, inevitabilmente, rimangono più esposte. Al freddo, al vento, all’umidità… Ci stiamo riferendo alle labbra. Molto spesso, infatti, in questa stagione, le labbra si seccano e si screpolano. Nei casi più gravi, addirittura, si spaccano, con la conseguente formazione di taglietti molto dolorosi e brutti a vedersi. Di solito, cerchiamo di proteggere le labbra stendendoci regolarmente un velo di burro cacao. Esistono però anche ottimi rimedi naturali, efficaci ed economici. Nelle prossime righe ne sveleremo proprio uno. Infatti, per le labbra secche e screpolate a causa del freddo questo alimento che tutti abbiamo in frigo è semplicemente portentoso.

Le buone abitudini da ricordare e adottare

Per prima cosa, quando si hanno le labbra secche, bisogna evitare di continuare ad inumidirle con la saliva. Questo consiglio è certamente difficile da mettere in pratica, ma è fondamentale per favorire il processo di guarigione. La secchezza delle labbra, e della pelle in generale, è inoltre segno di disidratazione. Bisogna quindi sforzarsi di bere di più. Con il freddo non viene di certo voglia di bere acqua fresca. Possiamo però deliziarci con bevande calde. Tè, infusi e tisane sono perfetti in questo periodo. È altresì utile mangiare più frutta e verdura che, oltre a tanta acqua, contengono anche fibre e vitamine.

Per le labbra secche e screpolate a causa del freddo questo alimento che tutti abbiamo in frigo è semplicemente portentoso

Vediamo ora un rimedio naturale utile da adottare. Per risolvere, o quanto meno alleviare, il problema delle labbra secche, possiamo usare dello yogurt naturale. Va bene sia quello vaccino che del tipo vegetale. Basterà mescolare una piccola quantità di yogurt con del miele. Amalgamare per bene e stendere sulle labbra. Si consiglia di fare questo trattamento quando si è a casa e non si ha fretta. Potremo così tenere in posa la nostra maschera anche per 10/15 minuti e farla agire bene. L’ideale sarebbe farlo la sera prima di andare a letto.

Approfondimento

Altro che sale e bicarbonato, è questo il pediluvio davvero efficace per dire basta ai piedi freddi che non si scaldano neppure di notte

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te