Per Ferragosto prepariamo un dolce simile al tiramisù e al gelato

In questo periodo non abbiamo certo voglia di accendere i fornelli, tantomeno il forno. Ecco perché per feste e celebrazioni, ma non solo, dovremmo optare per dei dolci freschi senza cottura. Potremmo acquistare o fare del semplice gelato o preparare il solito tiramisù.

Perché, però, non farli incontrare per creare un essere unico? Non sarà affatto complesso come pensiamo e ci basteranno solo 20 minuti.

Ingredienti

  • 200 g cioccolato fondente;
  • 300 g mascarpone;
  • 200 g panna fresca liquida;
  • 160 g latte condensato;
  • b. latte;
  • 100 g biscotti;
  • 2 cucchiaini miele;
  • 3 cucchiai olio di arachide.

Per Ferragosto prepariamo un dolce simile al tiramisù e al gelato

Per prima cosa, lasciamo la panna fresca in frigorifero per qualche ora. Dopodiché, montiamola con delle fruste elettriche. Quando sarà abbastanza corposa, possiamo aggiungere il mascarpone.

Incorporiamolo e poi versiamo nella ciotola anche miele e latte condensato. Continuiamo a montare sinché non avremo ottenuto una crema densa e golosissima! Per diluirla un po’ aggiungiamo un cucchiaio di latte alla volta e continuiamo a incorporare. La consistenza deve essere quella di una crema che rimane sul cucchiaio senza essere troppo pesante.

In una pirofila, mettiamo ora i biscotti stile digestive, coprendo completamente il fondo. Poi, versiamo all’interno metà della crema al mascarpone, livellandola con una spatola.

Dopodiché, avremo bisogno di sciogliere il cioccolato a bagnomaria e possiamo farlo sul fornello o al microonde. Aggiungiamo l’olio di semi, mescoliamo e facciamo raffreddare.

Mettere insieme gli ingredienti

Versiamo metà del cioccolato sulla pirofila col mascarpone, distribuendola uniformemente. Poi, mettiamo tutto in frigo per pochi minuti.

Il cioccolato si sarà solidificato abbastanza e possiamo quindi versare il resto della crema al mascarpone. Ancora una volta, livelliamo la superficie e poi versiamoci sopra il resto del cioccolato fuso. Spostiamo la terrina così da muovere il cioccolato e creare una superficie liscia.

Ecco fatto, in soli 20 minuti il nostro dolce è concluso e non abbiamo neanche acceso il forno. Non ci resta che farlo riposare in frigorifero per un paio d’ore prima di servire.

Quindi, per Ferragosto prepariamo un dolce originale come questo e i nostri ospiti si leccheranno i baffi! Penseremo poi a rifarci con qualche semplice esercizio dimagrante con cui divertirci in acqua quando andiamo al mare.

Lettura consigliata

Basta a patate attaccate a teglie e padelle con questi 2 rimedi della nonna

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te