30 minuti di forno per questa torta preparata con un biscotto friabile

Non tutti avranno la fortuna di andare in vacanza. La situazione economica, per alcune famiglie, non consente purtroppo di avere risorse per la villeggiatura. Magari si potranno fare dei soggiorni brevi o dei weekend, ma per diverse persone agosto vorrà comunque dire stare a casa. Certo, ci sono anche quelli che scelgono di fare le vacanze a giugno, luglio o settembre e che preferiscono vivere la città vuota in questo mese.

La cucina, come ci ha tristemente insegnato il lockdown, può essere un buon porto in cui rifugiarsi per dilettarsi e far passare il tempo. Magari in vista del fatidico pranzo di Ferragosto, si può incominciare a studiare qualcosa da preparare per familiari o amici.

Oggi andremo a proporre una torta molto golosa, con un biscotto friabile e dal sapore inconfondibile. Fatto con le mandorle, ha una grande tradizione in Italia, soprattutto in Sardegna e in Lombardia. Stiamo parlando dell’Amaretto. Quello di Saronno è il più riconosciuto, ma ne esistono diverse varianti a seconda delle Regioni. Ognuno, in questa torta, può decidere quella che preferisce. Gli ingredienti sono i seguenti:

  • 300 grammi di farina bianca;
  • 200 grammi di burro;
  • 130 grammi di zucchero;
  • 3 uova;
  • 150 grammi di Amaretti;
  • un pizzico di sale.

30 minuti di forno per questa torta preparata con un biscotto friabile

La base è data dalla pasta frolla. Mettiamo sul piano di lavoro la farina, creiamo la classica fontana dove andremo a rompere tre uova. Separiamo i tuorli dagli albumi, utilizzando solo i primi, insieme al burro ammorbidito. Iniziamo a impastare, aggiungendo lo zucchero a poco a poco.  Dovremo amalgamare bene tutti gli ingredienti per ottenere un impasto fluido. Una volta fatto questo lo avvolgiamo nella pellicola per poi riporlo in frigorifero per una mezz’ora abbondante.

Nel mentre, ci occupiamo degli Amaretti che andremo a sbriciolare, con le mani, in una ciotola. Montiamo i tre albumi, avanzati in precedenza, a neve. Quando avranno raggiunto consistenza spumosa, verseremo sopra i biscotti sbriciolati. Amalgamiamo bene e facciamo riposare qualche minuto.

Un dolce delizioso pronto in pochi minuti di forno

Intanto accendiamo il forno a 180 gradi. Mentre si scalda, tiriamo fuori dal frigorifero la pasta frolla, foderiamo con cura una tortiera, per poi versare all’interno il preparato di albumi e Amaretti. Cuociamo per 30 minuti e la nostra cucina, magicamente, verrà invasa da un profumo davvero delizioso.

Facciamo raffreddare prima di servire, magari con una pallina di gelato, che potremo tranquillamente preparare da noi, anche senza gelatiera, con una semplice ricetta. Bastano 30 minuti di forno per questa torta cucinata con pochi ingredienti, sufficienti, però, a renderla squisita.

Lettura consigliata

Bastano 30 minuti e 4 ingredienti per preparare questa torta gelato

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te