Per dormire sonni da faraone e godere di relax e distensione, ecco un perfetto mix di tisane

Molte persone, soprattutto a causa della vita frenetica, non riescono sempre a dormire bene o ad addormentarsi facilmente. Da qui, fenomeni di stress, spossatezza, stanchezza durante il giorno, che pregiudicano fortemente le prestazioni lavorative ed extralavorative. Sicché, aiutarsi, con uno stile di vita sano e con sostanze naturali che favoriscono il sonno, è davvero necessario. Si consideri che, in natura, esistono diversi tipi di piante con effetto sedativo, calmante e antiansia. Le loro proprietà si possono potenziare al massimo, se consumate sotto forma di tisane. Esse aiutano ad addormentarsi e a rilassarsi, in modo del tutto naturale e senza alcun effetto collaterale.

Sicché, per dormire sonni da faraone e godere di relax e distensione, ecco un perfetto mix di tisane.  Esse sono solitamente composte dalle seguenti piante o erbe: passiflora, melissa, tiglio, papavero, biancospino, valeriana, asperula, luppolo, fiori d’arancio. Meno noti sono: il meliloto, l’escolzia e la piscidia.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Per dormire sonni da faraone e godere di relax e distensione, ecco un perfetto mix di tisane

Le erbe che abbiamo indicato possono essere rinvenute direttamente in tisane già confezionate. Oppure, in alternativa, ci si può recare da un erborista e farsele preparare ad hoc. Sicché, se la miscela è costituita da fiori e foglie, è sufficiente portare ad ebollizione l’acqua e, poi, immergerveli. Trascorsi 5 minuti, è possibile consumare la tisana, dopo averla filtrata.

Se, invece, la miscela contiene radici, occorre preparare un decotto. Basta immergere il mix in acqua fredda e portarla ad ebollizione. Poi, bisogna spegnare il fuoco e lasciare in infusione per circa 20 minuti, dopodiché si filtra e si consuma. Per un ottimo risultato, tisana o infuso vanno consumati 30 minuti prima di andare a letto.

A questo punto, vediamo quali sono le migliori combinazioni di tisane, a base di erbe rilassanti, che aiutano a dormire meglio:

1) valeriana, luppolo, melissa;

2) luppolo, fiori d’arancio, camomilla;

3) biancospino, tiglio, passiflora, asperula;

4) biancospino, passiflora, papavero, camomilla;

5) passiflora, papavero, fiori d’arancio, luppolo;

6) melissa, passiflora, papavero, fiori d’arancio, maggiorana.

Ottimi ingredienti naturali per dormire bene

Soffermiamoci a questo punto, sulle proprietà benefiche di talune delle erbe su indicate. Partiamo da una delle più utilizzate, che è la valeriana. Essa presenta delle proprietà sedative e ipnoinducenti ma non presenta gli effetti collaterali. Pertanto, non provoca sonnolenza diurna e dipendenza. Solitamente, inoltre, avendo un sapore poco gradevole, viene associata ad altre erbe, quali: la melissa, la lavanda o la camomilla.

La valeriana, però, non ha un effetto immediato, in quanto occorrono almeno 4-6 settimane prima di poterne godere i benefici. Altra pianta con un’azione simile è il luppolo, che, però, a differenza della valeriana, fa effetto rapidamente. Infine, nei casi di insonnia accompagnata da ansia, agitazione e palpitazioni, sono particolarmente indicati: passiflora, tiglio e biancospino.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te