Per depurare e ripulire in modo naturale fegato e reni ecco una tisana da fare in casa con 4 ingredienti

Ogni persona dovrebbe avere cura di sé e del proprio corpo, perché in tal modo potrebbe assicurarsi un certo benessere.

Troppo spesso, il nostro stile di vita tiene in poco conto la nostra salute. Ciò non solo per quanto concerne l’attività fisica, ma soprattutto l’alimentazione.

Tante volte, mangiamo cibi che potrebbero danneggiarci e in grandi quantità. Ad andarci di mezzo, a causa delle nostre abitudini sbagliate, potrebbero essere anche i preziosissimi reni e fegato.

Per depurare e ripulire in modo naturale fegato e reni ecco una tisana da fare in casa con 4 ingredienti

Gli alimenti possono risultare nocivi, ma anche alleati di salute. È il caso del riso con la verza carico di antiossidanti.

Anche reni e fegato possono trovare dei validi aiuti in alcune erbe, che risulterebbero utili nel disintossicarli.

Infatti, vi è un’apposita tisana consigliata dalle nonne a tale scopo. Una tisana che sfrutta le proprietà di 4 ingredienti.

Servirebbe infatti la cicoria, ingrediente amico di digestione e intestino, da usare anche per una pizza rustica. E poi il carciofo, la liquirizia e la gramigna.

La liquirizia, secondo alcuni studi, tra le varie proprietà, potrebbe essere utile per il fegato grasso non alcolico. È da usare comunque con moderazione, perché un uso continuato per più di 4 settimane, potrebbe portare effetti collaterali. Anche in caso di malattie renali sarà meglio andarci cauti.

La gramigna, invece, sarebbe utile per le infezioni dell’apparato urinario e contro i dolori reumatici, nonché nel prevenire i calcoli renali. Poiché diuretica, sarebbe da evitare però in caso di insufficienze o patologie renali.

La tisana della nonna

Per depurare e ripulire in modo naturale fegato e reni ecco una tisana da fare in casa con 4 ingredienti:

  • 10 g di cicoria;
  • 3 g di carciofo;
  • 2 g di gramigna;
  • 1 g di liquirizia.

Ovviamente, sarà bene, prima di preparare la tisana, consultare un medico per assicurarci che la tisana non ci arrechi fastidi. Talvolta anche ciò che può sembrare benefico o innocuo, potrebbe avere reazioni impreviste sul nostro organismo.

Ricordiamo, dunque, che anche con i rimedi naturali bisogna essere sempre cauti e non esagerare.

Dopo le raccomandazioni, vediamo dunque come procedere nella preparazione. Mettiamo i vari elementi in un pentolino con circa 10 cl di acqua. Poniamo sul fornello e portiamo a ebollizione per una decina di minuti.

Spegniamo la fiamma e lasciamo in infusione per un’altra decina di minuti. Con un colino, filtriamo la tisana e liberiamoci degli scarti.

Siamo dunque pronti a berla e a sfruttare i benefici delle erbe che la compongono, ovviamente sempre in modo consapevole e responsabile.

Lettura consigliata

Contro gonfiore addominale e gas intestinali ecco una squisita e calda tisana che aiuterebbe la digestione

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te