Contro gonfiore addominale e gas intestinali ecco una squisita e calda tisana che aiuterebbe la digestione

Sedersi a tavola e mangiare, non è semplicemente una funzione vitale. Se da un lato è un’azione che serve a rifornirci di energia, dall’altra diventa un momento di vero e proprio piacere. Tanto più se in compagnia dei nostri cari, la convivialità ha il sopravvento.

Capita dunque di esagerare con il cibo, lasciandosi trascinare dalla golosità e dai manicaretti di una bella tavola imbandita.

Il pensiero circa la nostra salute e una corretta digestione, in certi momenti, non sfiora minimamente. Giungerà solo in seguito assieme a una sensazione di malessere e pesantezza.

Contro gonfiore addominale e gas intestinali ecco una squisita e calda tisana che aiuterebbe la digestione

Determinati comportamenti a tavola provocherebbero una maggiore produzione di gas durante la digestione. Talvolta, ciò dipenderebbe dall’aria che ingeriamo in determinati modi.

A volte la causa potrebbero essere alcuni alimenti comuni che sarebbero i famigerati responsabili delle scoregge terribilmente puzzolenti.

In ogni caso, la formazione di gas intestinali potrebbe comportare fastidiosi crampi e gonfiore addominale in seguito ai pasti.

Per attenuare tali sintomi, le nonne sono solite preparare una particolare tisana che dovrebbe dare un po’ di sollievo. In più, avrebbe anche un sapore delizioso e il suo calore potrebbe darci tepore anche nelle giornate fredde.

La ricetta della tisana della nonna

Abbastanza risaputo come il finocchio possa essere d’aiuto nel liberare dai gas. Meno note invece sono le proprietà del cumino e dello zenzero in tal senso.

Il cumino, infatti, potrebbe contrastare i gas intestinali e favorire una migliore digestione. Poiché conterebbe vitamine del gruppo B e zinco, sarebbe un valido alleato per il funzionamento del metabolismo. In più, le sue fibre, sarebbero benefiche per l’intestino.

Altrettanto utile per metabolismo e motilità intestinale, sarebbe lo zenzero.

Per preparare la tisana della nonna ci serviranno dunque:

un litro di acqua;

  • un cucchiaino di semi di cumino;
  • un cucchiaino di semi di finocchio;
  • circa un cucchiaino di zenzero grattugiato;
  • scorza di limone biologico;
  • mezzo cucchiaino di miele (facoltativo).

Mettiamo l’acqua in un pentolino e poniamo sul fuoco fino a portarla in ebollizione. Aggiungiamo la scorza di limone e facciamola bollire per qualche minuto.

Dopo di che aggiungiamo le 3 spezie. Lasciamola bollire qualche altro minuto e poi spegniamo.

Lasciamola riposare per un quarto d’ora, dopo di che procediamo a filtrarla per buttare via i semi e le scorze. Travasiamola in una tazza per berla e se vogliamo addolcirla leggermente, aggiungiamo mezzo cucchiaino di miele.

Contro gonfiore addominale e gas intestinali ecco una squisita e calda tisana che aiuterebbe la digestione.

Potrebbe essere utile berla dopo i pasti o anche prima degli stessi. Ovviamente importante farne sempre un uso moderato e assicurarsi, consultando un medico, che gli ingredienti non abbiano controindicazioni per noi

Lettura consigliata

Oltre alla grappa, ecco uno strepitoso liquore aromatico da preparare facilmente in casa e servire come digestivo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te