Per contrastare l’insonnia proprio questi sono i prodotti naturali da assumere ogni giorno in una dieta equilibrata

Dormire bene è una necessità fisica ma anche una priorità psicologica. A prescindere dalla nostra indole e dalle nostre caratteristiche, infatti, è un passaggio fondamentale per una vita equilibrata e sana. Di certo non sempre è così facile da ottenere. Così gli esperti ci consigliano un approccio generale che tenga in considerazione una pluralità di fattori. Di certo, una componente da non sottovalutare è il ruolo dell’ansia. In questo la respirazione ha un ruolo importante. Alcuni esercizi sono pensati appositamente per far rilassare il cervello. Tra questi c’è il metodo della coerenza cardiaca, che in sessioni da 5 minuti costituisce un approccio elementare che può darci una mano.

È ovvio che il problema della difficoltà ad addormentarsi ha varie altre spiegazioni. Ricerchiamo un ambiente salubre per dormire, lontano da muffe e polveri. Facciamo circolare l’aria prima di andare a dormire e limitiamo al massimo fonti di luci e rumori. Pratichiamo sport e seguiamo una vita regolare. Ma alimentiamoci anche nel modo giusto, visto che alcune sostanze contribuiscono alla qualità del sonno. Tra queste ci sarebbero il magnesio e la melatonina, un ormone prodotto dalla nostra ghiandola pineale che svolgerebbe un ruolo essenziale nella regolazione del ciclo sonno-veglia. Alcuni alimenti ne favoriscono la produzione, così per contrastare l’insonnia proprio questi sono gli ingredienti da non far mancare.

Alcuni alimenti da tenere in considerazione

Dovremmo aggiungere costantemente alla nostra dieta quei cibi che sono ricchi di carboidrati complessi. Tra questi spiccano i cereali integrali come avena, orzo e farro. Una delle ragioni per la loro utilità è costituita dal triptofano. Questo è un aminoacido che è presente tanto nelle proteine animali quanto vegetali e che deve essere assorbito tramite l’alimentazione. Inoltre, favorirebbe l’innalzamento della melatonina e la sintesi della serotonina. Quest’ultima è talvolta definita l’ormone del buonumore per le qualità rilassanti sull’organismo.

Come se non bastasse, i cereali integrali come avena, orzo e farro sono fonte di magnesio, il minerale utile per il buon funzionamento del sistema nervoso. Infine, contengono la vitamina B6. Questa non solo avrebbe la funzione importante di barriera immunitaria, ma stimolerebbe anche le funzioni celebrali prevenendo l’invecchiamento.

Per contrastare l’insonnia proprio questi sono i prodotti naturali da assumere ogni giorno in una dieta equilibrata

Anche i legumi, oltre ai cereali integrali, hanno caratteristiche simili. Di certo il miglioramento dell’umore e del corretto funzionamento di questi ormoni possono giocare un ruolo importante nel contrasto ad un problema talvolta molto pesante come quello dell’insonnia. Non dimentichiamo poi che alcune sostanze fitoterapiche ci possono aiutare anche ad apparire più rilassati e sereni. Impariamo così a completare le buone pratiche fisiche con delle ottime abitudini alimentari.

Lettura consigliata

Per contrastare occhiaie e borse sotto gli occhi applichiamo non solo cetrioli e olio d’oliva ma questo rimedio naturale fai da te

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te