Per alleviare il mal di schiena aiuterebbe questa semplicissima tecnica da applicare per chi dorme in questa posizione

Il mal di schiena è un fastidioso problema che tormenta tantissime persone di qualunque età. Oltre al dolore, ciò che risulta insopportabile di questo problema fisico è che rende difficile alzarsi dal letto, guidare, nei casi peggiori addirittura vestirsi.

Non sempre è facile individuarne la causa, ma chi si occupa della casa sa bene che sforzi eccessivi o sollevamenti sbagliati non sono certo d’aiuto. Sistemare un po’ alla volta, con la giusta tranquillità e organizzazione, potrebbe evitare una fatica eccessiva per il nostro corpo. Per esempio, per una casa ordinata basterebbero questi 2 trucchi geniali più un’azione rapidissima da fare ogni giorno. L’importante è sempre adottare le posizioni giuste ed evitare di sforzare troppo il corpo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Che sia lombare, dorsale o cervicale, il mal di schiena può essere localizzato in diverse parti e per questo è ancora più subdolo. Tuttavia, ci sono alcuni accorgimenti da adottare sia per prevenirlo sia per alleviarlo.

Perché la posizione assunta quando si dorme è fondamentale contro il mal di schiena

È risaputo che una regolare attività fisica e un corretto stile di vita sono importantissimi per avere una schiena forte e in salute. Dal nuoto alla camminata, dallo yoga alla ginnastica posturale, chiunque può trovare l’attività più adatta a sé. L’importante è che sia piacevole e rilassante.

Il rilassamento è infatti una componente essenziale per chi vuole combattere il mal di schiena, perché allevia la tensione muscolare. Non tutti sanno che questo può avvenire anche a letto durante il sonno.

La posizione assunta mentre si dorme è importantissima proprio per questo motivo. Infatti, una cattiva posizione potrebbe aumentare il male alla schiena, se non addirittura far svegliare per via del dolore. In generale, per dormire meglio e svegliarsi la mattina finalmente riposati ecco 5 azioni semplicissime da fare prima di coricarsi.

Invece, per alleviare la tensione in certe parti della schiena, è utile cambiare la propria posizione a letto con delle semplici tecniche. Di conseguenza, anche il dolore potrebbe diminuire.

Per alleviare il mal di schiena aiuterebbe questa semplicissima tecnica da applicare per chi dorme in questa posizione

Ognuno ha la propria posizione prediletta per addormentarsi e dormire per tutta la notte. C’è chi dorme a pancia in giù, chi supino, chi su un fianco con le gambe piegate.

Chi dorme a pancia in su, per alleviare il mal di schiena dovrebbe fare un gesto molto semplice che potrebbe aiutare, ossia mettere un cuscino sotto le ginocchia.

In questo modo, la schiena sarà in una posizione più naturale, mantenendo la sua normale curvatura. Per alleviare il mal di schiena aiuterebbe questa semplicissima tecnica da applicare per chi dorme in questa posizione.

Da oggi faremo molta più attenzione a come dormiamo, ascoltando il nostro corpo e la nostra schiena. Se anche in questo modo non si allevia il dolore e ci fa preoccupare, dobbiamo assolutamente consultare il medico.

Approfondimento

Attenzione perché stanchezza e ansia nel cambio di stagione potrebbero essere i sintomi di questo fastidioso disturbo spiegato dalla scienza

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te