Oltre al bicarbonato per avere bicchieri sempre brillanti e senza aloni basta un insospettabile ingrediente a costo zero

Nonostante i molteplici lavaggi, molti di noi si trovano spesso ad affrontare il problema dei bicchieri che non sembrano mai risultare puliti.

Questo può essere alquanto fastidioso, soprattutto in vista degli ospiti che avremo durante le feste ormai alle porte.

Generalmente, chi ha a disposizione una lavastoviglie tende ad usarla con la convinzione che i bicchieri ne usciranno puliti e brillanti.

Invece, al contrario capita che proprio il calcare contenuto nell’acqua possa essere uno dei motivi di questa patina opaca che si forma sui bicchieri.

Per chi mette in funzione spesso questo elettrodomestico può essere utile sapere che basterà utilizzare così la lavastoviglie per risparmiare sulla bolletta ed evitare inutili sprechi.

Oltre al bicarbonato per avere bicchieri sempre brillanti e senza aloni basta un insospettabile ingrediente a costo zero

È importante trovare una soluzione che ci permetta di risolvere il problema definitivamente e che ci faccia risparmiare tempo e denaro.

Quest’operazione, infatti, oltre ad essere noiosa è anche incredibilmente impegnativa, soprattutto se abbiamo già poco tempo a disposizione.

Molti utilizzano già il bicarbonato per far splendere queste stoviglie, un prodotto molto apprezzato in casa per la sua incredibile versatilità ed economicità.

È incredibile, infatti, che basti solo questo ingrediente che tutti abbiamo in casa per pulire le fughe del pavimento risparmiando tempo e denaro.

Se vogliamo far tornare i nostri bicchieri brillanti, potremmo utilizzare un altro ingrediente che molti hanno già in casa: il lievito chimico.

Ce ne servirà una sola bustina che faremo sciogliere e metteremo in una ciotola capiente insieme a dell’acqua precedentemente bollita.

Procediamo immergendo al suo interno i nostri bicchieri opachi e lasciandoli agire a mollo fin quando noteremo che l’acqua si sarà raffreddata.

A questo punto, non resterà che risciacquare bene i bicchieri ed utilizzare un panno pulito per lucidare attentamente la loro superficie.

Ecco svelato che oltre al bicarbonato per avere bicchieri sempre brillanti e senza aloni basta un insospettabile ingrediente a costo zero.

Maggiori informazioni

Se preferiamo comunque utilizzare sempre la lavastoviglie per risparmiare tempo, è bene sapere che al termine del lavaggio dovremo aprire sempre il suo portellone.

Questo perché, non lasciandolo sfogare esternamente, il vapore accumulato al suo interno durante il lavaggio potrebbe danneggiare la superficie sia dei cristalli che dei vetri.

È importante mantenerla comunque sempre pulita dedicandole le cure necessarie, ma per igienizzare e sgrassare la lavastoviglie definitivamente basterebbe un solo gesto poco conosciuto.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te