Non al ragù né al pesto è questa la lasagna da mangiare a Natale ricca di vitamine e antiossidanti

Le lasagne appartengono da sempre alla tradizione culinaria italiana soprattutto durante le festività. Ben difficilmente tra cena della Vigilia, pranzo di Natale o cenone di Capodanno mancano, o sono mancate, sulle nostre tavole. Quelle con il ragù sono le più classiche, forse anche le più gustose. Poi ci sono le infinite varianti. Ci si può sbizzarrire per trovare gli abbinamenti più sfiziosi e sorprendenti.

Abbiamo già visto, per esempio, per abbassare il colesterolo anche nel pranzo di Natale è importante cucinare bene questa lasagna, con protagonisti il salmone. Non solo, oltre al pesce dal caratteristico colore arancione, anche l’abbinamento con un formaggio magro come i fiocchi di latte.

Oggi, invece, proponiamo un’altra accoppiata. I benefici e il gusto dei broccoli, con l’intenso sapore della scamorza affumicata. Per delle squisite lasagne, che lasceranno a bocca aperta i nostri commensali. Vediamone gli ingredienti:

  • 500 grammi di pasta per lasagne;
  • 500 grammi di besciamella;
  • 400 grammi di broccoli;
  • 250 grammi di scamorza affumicata;
  • 80 grammi di Fiore Sardo DOP grattugiato;
  • aglio;
  • olio extravergine d’oliva;
  • sale;
  • pepe.

Non al ragù né al pesto è questa la lasagna da mangiare a Natale ricca di vitamine e antiossidanti

Iniziamo pulendo bene i broccoli, come abbiamo già letto in pulire i broccoli eliminando velocemente vermi e parassiti bastano 2 insospettabili trucchetti che nessuno usa mai. Dieci minuti di cottura in pentola a pressione e saranno pronti. Scoliamo e facciamo saltare in padella insieme all’olio al pepe e all’aglio.

Intanto, in un’altra pentola mettiamo l’acqua a bollire, per poi tenere a mollo la pasta delle lasagne per circa 30 minuti. Nel frattempo, prepariamo la besciamella. Possiamo farla senza utilizzare il burro, anche perché poi metteremo nella lasagna la scamorza. Il procedimento, molto semplice, lo abbiamo già visto e lo ripetiamo. Facciamo scaldare un litro di latte, aggiungendo sale e noce moscata. In un altro pentolino versiamo dell’olio unendo poi 100 grammi di farina. Con un frustino andremo a mescolare bene onde evitare si formino i grumi. Quindi, aggiungeremo a poco a poco il latte e porteremo a bollitura. Al termine, affettiamo la scamorza affumicata a dadini.

Prepariamo gli strati

Scoliamo la pasta delle lasagne e tamponiamola un po’ con della carta assorbente, quindi ungiamo una teglia con una goccia di olio e andiamo a preparare gli strati. Besciamella, foglio di lasagna, poi i broccoli e cospargiamo con i dadini di scamorza e una grattugiata di Fiore Sardo. Quindi ancora besciamella e ripetiamo la procedura fino all’esaurimento delle sfoglie. Sopra allo strato di besciamella finale, metteremo ancora della scamorza, in modo che gratini bene. 20 minuti di forno a 180 gradi e le lasagne saranno pronte. Non al ragù né al pesto è questa la lasagna da mangiare a Natale ricca di vitamine e antiossidanti, broccoli e scamorza affumicata. L’abbinamento giusto per un pranzo da urlo.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te