Molti buttano questi oggetti nel water, ma dovrebbero smettere subito per evitare disastri in bagno

Bisogna stare attenti a come ci comportiamo in casa nostra. Anche delle azioni che ci possono sembrare innocue potrebbero avere degli effetti collaterali piuttosto seri. Se usiamo nel modo sbagliato gli elettrodomestici ed i sanitari, infatti, rischiamo di creare dei danni grossi, che poi si dovranno pagare a caro prezzo.

Oggi parliamo di uno sbaglio comune che tanti commettono senza accorgersi della gravità di quel che fanno. Molti buttano questi oggetti nel water e non sanno che in realtà stanno per causare un serio intasamento.

Il rischio da evitare

Sappiamo bene che ci sono degli oggetti che non vanno gettati nel water. Ad esempio, molti tendono a buttare carta da cucina e fazzolettini di carta, pensando che scendano come la carta igienica. In realtà questo poi non succede e, dopo poco tempo, si genera un intasamento che può fare danni grossi.

Una volta che il WC è intasato è difficile risolvere il problema. Si può provare ad usare il solito sturalavandini, sperando che la sua ventosa porti a galla ciò che blocca lo scarico. Oppure si può provare ad utilizzare qualche soluzione fai da te. Tra queste potremmo segnalare l’utilizzo del bicarbonato di sodio, da lasciare per una notte nell’acqua del water e poi sperare che la mattina dopo abbia eliminato l’intasamento.

Purtroppo, però, queste cose non funzionano sempre; quindi, a volte, bisogna spendere soldi e far venire a casa un idraulico, che risolverà il problema, ma alleggerirà di molto il nostro portafoglio.

Molti buttano questi oggetti nel water, ma dovrebbero smettere subito per evitare disastri in bagno

Insomma, abbiamo capito che i fazzolettini non vanno buttati nel water. Se ci pensiamo, in molti bar è specificato che nel water si debba buttare solo la carta igienica, quindi è chiaro che possano essere dannosi.

Ma ci sono altri oggetti che molti buttano, pensando che tanto non faranno danni: le sigarette. È vero che una sigaretta è piccola e da sola non dovrebbe causare un intasamento. Ma, dopo un po’ che le buttiamo, queste iniziano ad accumularsi e ad ostruire le tubature. Non ci vuole molto prima che capiti un disastro.

I filtri di sigaretta, infatti, non sono fatti di un materiale che si degrada nell’acqua e quindi resteranno lì a fare ostruzione per lungo tempo. Per cui cerchiamo di non buttare più le sigarette nel water, o ancora meglio: smettiamo di fumare.

Lettura consigliata

I fornelli che scattano e il forno che lampeggia o il freezer che si spegne e riaccende e altri banali difetti dei nostri elettrodomestici potrebbero per questi motivi anche mettere a rischio la nostra vita

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te