Il metodo semplice e geniale per pulire velocemente la griglia del forno unta e incrostata senza fare fatica

Il forno è uno degli elettrodomestici più utili. Lo usiamo molto spesso. È infatti indispensabile per la cottura di torte e biscotti, ma anche per la realizzazione di golosi primi come lasagne e cannelloni. Nel forno si possono poi cuocere anche molti secondi piatti, sia a base di carne che di pesce. Senza poi dimenticare grandi classici come pizza, focaccia e le classiche patate al forno, un contorno che accontenta sempre tutti. Magari con un trucchetto noto a pochi per cucinarle alla perfezione e renderle dorate e croccanti fuori e morbidissime all’interno.

I vantaggi della cottura in forno sono molteplici. Anzitutto, consente di limitare i condimenti. Inoltre, dà la possibilità di preparare portate anche impegnative senza dover continuamente sbirciare cosa accade in pentola per controllare il grado di cottura. Una volta infornata la pietanza e impostato il timer, siamo liberi di dedicarci ad altre attività in casa, da svolgere non necessariamente in cucina.

I difetti da correggere

Ora che abbiamo decantato alcuni dei vari pregi del forno, passiamo ad esaminare alcuni suoi difetti. D’altro canto, ogni cosa presenta lati positivi ed altri negativi. Durante la cottura, gli odori delle varie pietanze restano intrappolati all’interno del forno. Per risolvere questo fastidioso problema, sarà sufficiente inserire nel forno gli scarti di un frutto. Con il passare del tempo, inevitabilmente, il forno si sporca. I vari manicaretti che facciamo cuocere al suo interno rilasciano unto e schizzi che, a lungo andare, sporcano le pareti interne dell’elettrodomestico, così come il vetro.

Un’altra parte del forno che si sporca con gran facilità è la griglia. Su questa, infatti, può colare olio, sugo o besciamella. Ci sono poi alcuni cibi che vanno sistemati a diretto contatto con la griglia stessa, come ad esempio le bruschette. Pulire la griglia del forno non è semplicissimo, perché è ingombrante e poco maneggevole. Nelle prossime righe spiegheremo però un sistema che ci permetterà di non fare alcuna fatica. Dopo aver scoperto questa tecnica non ne potremo più fare a meno.

Il metodo semplice e geniale per pulire velocemente la griglia del forno unta e incrostata senza fare fatica

Per prima cosa, ci dobbiamo procurare i seguenti ingredienti:

  • 2 cucchiaini di bicarbonato di sodio;
  • acqua;
  • aceto;
  • pellicola trasparente per alimenti.

A questo punto, prendere la leccarda del forno e ricoprire tutta la sua superficie con la pellicola trasparente. Una volta fatta questa operazione preliminare, dovremo preparare una soluzione costituita da acqua e aceto in parti uguali. Aggiungere quindi il bicarbonato e mescolare bene. A questo punto, dovremo adagiare la griglia del forno sulla leccarda e versarvi sopra lo sgrassatore naturale appena preparato. Chiudere il tutto con un altro strato di pellicola. Far riposare per 2-3 ore. Trascorso questo lasso di tempo, rimuovere la pellicola e pulire la griglia utilizzando una spugnetta o una paglietta. Le incrostazioni si saranno ammorbidite e verranno via con grande facilità. Ecco quindi spiegato qual è il metodo semplice e geniale per pulire la griglia del forno.

Lettura consigliata

Come pulire la friggitrice ad aria anche quando molto sporca e togliere la puzza più 2 errori da evitare

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te