Idee geniali per decorare la casa a Natale, risparmiando un mucchio di soldi e riutilizzando ciò che abbiamo

Per moltissimi, decorare la casa per Natale, è un obbligo imprescindibile. Esso nasce dalla necessità di far parte del grande evento, che unisce tutti i cristiani, a livello universale. Si sa, una casa non addobbata a festa è triste e non ci fa sentire appieno partecipi dell’importante ricorrenza. Dunque, non possiamo prescindere dal trovare una soluzione al problema, anche in assenza di soldi da investire. Sicché, per dare una risposta a siffatta esigenza, in quest’articolo, indicheremo delle idee geniali per decorare la casa a Natale, risparmiando un mucchio di soldi e riutilizzando ciò che abbiamo.

I vecchi addobbi, infatti, che abbiamo usato una miriade di volte, fino alla noia, possono acquistare un volto nuovo. Si tratta di quelle palline e di quegli striscioni che oramai tutti conoscono e che non possiamo più riproporre. Le palline, ad esempio, possono essere rimesse a nuovo seguendo le istruzioni fornite in quest’articolo. Basta, dunque, acquistare qualche perlina, fiocchetto o carta, in modo da trasformare radicalmente il loro aspetto. Bisogna solo avere un po’ di estro e pazienza per apportare le dovute modifiche!

Idee geniali per decorare la casa a Natale, risparmiando un mucchio di soldi e riutilizzando ciò che abbiamo

Se, poi, disponiamo di luci per l’albero di Natale e vogliamo riciclare diversamente, potremo attaccarle alle pareti, ad esempio del salotto. In alternativa, potremo infilarle in alcuni bicchieri, anche di carta, a tema natalizio, fissandole al muro o appoggiandole come soprammobile. Ancora, se abbiamo delle ghirlande, possiamo appenderle in maniera creativa, in posti diversi. Ad esempio, facendole scendere giù dai mobili, attaccandole alle finestre o in qualsiasi altra parte della casa.

Possiamo, inoltre, creare addobbi, in maniera molto semplice, utilizzando un cartoncino, da poter tagliare a forma di stella o alberello. Così, con un semplice filo dorato, potremo realizzare dei pendenti, da poter attaccare all’albero di Natale o semplicemente ai mobili. In questo modo, la casa ne risulterà molto vivacizzata, con il minimo sforzo. I pendenti vanno colorati e arricchiti anche con glitter o polvere di stelle. Per assolvere a questo compito, potremmo chiedere la partecipazione attiva dei nostri bambini, rendendoli felici e impegnati allo stesso tempo.

Altre idee geniali

Nella decorazione della nostra casa, un ruolo importante è rivestito dalle candele. Per ottimizzarne l’effetto, le si può associare ad altri addobbi natalizi, come le pigne dorate oppure i fiori. Ancora, in maniera semplicissima, possiamo servirci di nastri colorati e brillanti, da acquistare comodamente in merceria ed utilizzare come decoro. Con essi, si possono creare degli intrecci o altri motivi, attorno alle maniglie delle porte o agli specchi della casa. Altra idea molto diffusa soprattutto negli Stati Uniti è addobbare l’albero con biscotti a tema natalizio. Si tratta di un escamotage molto economico e dal doppio utilizzo. Infatti, successivamente, potremmo mangiare quei biscotti insieme ai nostri ospiti, togliendoci dall’ulteriore fastidio di metterli a posto.

Approfondimento

Come preparare le palle di Natale fatte in casa da appendere al nostro albero tutto casalingo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te