I 5 trucchetti per scegliere questo tipico prodotto estivo e portare in tavola un frutto succoso e saporito al punto giusto dal profumo intenso

Melone e anguria sono il Re e la Regina delle tavole estive. Da adesso fino a settembre più o meno tutti abbiamo sempre uno dei due in frigorifero. Sono freschi, leggeri e dissetanti. L’anguria è lo snack ideale delle giornate più torride mentre il melone è il comodo alleato da tenere sempre a portata di mano per improvvisare una cena super rapida insieme a due fette di prosciutto. L’importante è saperli scegliere bene. Oggi ci concentreremo sul melone, vediamo quindi i 5 trucchetti per scegliere questo tipico prodotto estivo e portare in tavola un frutto succoso e saporito al punto giusto dal profumo intenso e inebriante.

Peso

Soppesare il frutto con la mano. Tra due meloni di misure simili è meglio preferire il frutto più pesante perché vuol dire che ha incamerato più acqua.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Profumo

Premere leggermente l’estremità opposta al peduncolo. Se sentiamo il classico aroma dolce del melone vuol dire che il frutto è maturo al punto giusto mentre se è poco profumato allora il melone è ancora acerbo. Se invece avvertiamo un odore eccessivamente zuccherino quasi di etere allora il frutto ha già superato il grado ottimale di maturazione.

Tatto

Se premiamo la buccia con un dito questa deve mostrarsi tenace ed opporre un leggero ritorno elastico. Se rimane l’impronta è segno che la polpa interna è molle e troppo matura.

Picciolo

Dobbiamo riuscire a staccare con facilità il peduncolo che teneva il frutto attaccato alla pianta. Una volta eliminato il peduncolo deve lasciare un segno verde chiaro brillante. Piccioli troppo secchi sono segno di meloni raccolti da troppo tempo e quindi già maturati. Evitare anche i frutti in cui facciamo fatica a staccare il picciolo perché attaccato in maniera troppo tenace. Ciò significa che il frutto è stato raccolto anzitempo senza aver avuto la possibilità di raggiungere il giusto grado di maturazione. Peggio ancora il caso del peduncolo giallo e avvizzito che vuol dire che il melone è stato portato a maturazione utilizzando etilene, una pratica di forzatura tra l’altro vietata.

Ecco i 5 trucchetti per scegliere questo tipico prodotto estivo e portare in tavola un frutto succoso e saporito al punto giusto dal profumo intenso

Assicurarsi infine che sulla buccia ci sia una zona di colore meno acceso e di consistenza un po’ più rugosa. Questa sta ad indicare la zona di appoggio con il terreno in fase di maturazione. Se non fossero presenti queste caratteristiche vorrebbe dire che il melone è stato raccolto anzitempo e lasciato maturare in fase di stoccaggio.

Ecco qui i 5 trucchetti per scegliere questo tipico prodotto estivo e portare in tavola un frutto succoso e saporito al punto giusto dal profumo intenso e inebriante!

Approfondimento

I 5 trucchi che non tutti sanno per acquistare un fantastico frutto tropicale maturo al punto giusto, bello succoso e dal sapore esplosivo più un falso mito.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te