Come pulire le persiane esterne in alluminio velocemente e senza fatica

Le persiane sono una delle parti tendenzialmente più sporche di ogni abitazione. Spesso non ci pensiamo, perché sono all’esterno della nostra casa, eppure è proprio così.

L’effetto degli agenti atmosferici, il vento, la pioggia e persino il sole, non fanno altro che sporcare le nostre persiane. Il risultato è che queste ultime si riempiranno di polvere e sporco di ogni genere, soprattutto all’interno delle fessure.

Nonostante questo, spesso finiamo per non pulirle anche per mesi e mesi, rimandando a data futura la loro pulizia. Si pensa, infatti, che pulire queste parti esterne della casa sia un’operazione lunga e macchinosa. In realtà non esiste nulla di più facile, se fatto nel modo corretto.

Basta acquistare i giusti strumenti, e in pochi minuti potremo ammirare le nostre persiane pulite e lucide come nuove. Scopriamo subito cosa ci servirà per farlo.

Come pulire le persiane esterne in alluminio velocemente e senza fatica

Specifichiamo un dato molto importante. In questo articolo descriveremo il processo di pulizia necessario per far tornare perfettamente pulite le persiane in alluminio.

Si tratta di un materiale molto resistente, che può sopportare determinate operazioni. Per le altre persiane, ad esempio quelle in legno, saranno necessari metodi differenti, non solo per pulirle, ma anche per verniciarle e restaurarle.

Il primo passaggio per pulire le persiane in alluminio sarà privarle della polvere. Per farlo dovremo utilizzare una spazzola pulisci persiane, costituite da estremità pensate apposta per inserirsi anche nelle varie fessure.

Quando avremo eliminato tutta la polvere, potremo passare alla parte più importante del processo. Dovremo riempire un secchio con dell’acqua calda, in cui mischieremo 2-3 cucchiai di sapone di Marsiglia. Qui intingeremo il nostro panno morbido in microfibra, che useremo per pulire le persiane. Alla fine asciugheremo il tutto con un altro panno, stavolta asciutto.

Per le macchie più resistenti, invece, potremo nebulizzare le persiane con acqua e aceto bianco. Quest’ultimo, infatti, ha un grande potere sgrassante e anticalcare, che elimina anche le macchie più resistenti.

Il metodo per pulire tutto senz’acqua

In alternativa, potremo raggiungere lo stesso risultato anche senza utilizzare l’acqua. Capire come pulire le persiane esterne in alluminio in questo modo è facile e veloce.

Basterà prendere una spazzola dalle setole morbide e dello spray mangia polvere. Dopo aver spruzzato lo spray, dovremo solamente passare la spazzola, facendo attenzione a non graffiare la persiana.

In pochi minuti lo sporco sarà sparito, e il nostro lavoro praticamente terminato.

Lettura consigliata

Ecco il metodo che sta spopolando per pulire la piastra del ferro da stiro bruciata o con calcare in meno di 5 minuti

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te