Filanti e golosissimi i pomodori ripieni di fine estate sono pronti in un attimo

Realizzare un piatto semplice ma davvero spettacolare non è affatto difficile. Spesso a metterci in difficoltà è la mancanza di idee.

L’estate sta finendo e tra gli ortaggi più diffusi e amati nella nostra tradizione ci sono i pomodori. Sfortunatamente la loro stagione sta finendo. In un precedente articolo abbiamo spiegato che sembra impossibile ma con questi semplici trucchi avremo tantissimi pomodori a fine stagione.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Infatti, con i pomodori possiamo realizzare molte buonissime ricette ed è ancora tradizione diffusa fare la conserva. Abbiamo suggerito che basta aggiungere questo ingrediente segreto per preparare una conserva di pomodoro in una variante squisita che farà leccare i baffi a tutti.

Oggi proporremo una ricetta davvero semplice ma molto gustosa. Infatti, filanti e golosissimi i pomodori ripieni di fine estate sono pronti in un attimo. Questa ricetta si prepara con pochissimi ingredienti e sta spopolando sul web. Scopriamo insieme come prepararla.

Ingredienti

  • 3 pomodori tondi lisci;
  • 180 gr di scamorza affumicata;
  • 50 gr di pangrattato;
  • 40 gr di olio evo;
  • 9 foglie di basilico;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • origano q.b.;
  • sale q.b.

Filanti e golosissimi i pomodori ripieni di fine estate sono pronti in un attimo

  1. Iniziamo lavando per bene i pomodori. Rimuoviamo la calotta di ogni pomodoro ed incidiamo il perimetro con un coltello per rimuovere più facilmente la polpa. Con un cucchiaio rimuoviamo delicatamente la polpa del pomodoro e mettiamola da parte.
  2. Tagliamo la polpa a pezzetti e rimuoviamo il liquido in eccesso del pomodoro. Condiamo la polpa con un pizzico di sale, origano e basilico.

Tritiamo finemente l’aglio ed aggiungiamolo alla polpa di pomodoro. Amalgamiamo tutti gli ingredienti ed aggiungiamo il pangrattato.

  1. Tagliamo a cubetti la scamorza affumicata e mescoliamo tutti gli ingredienti. Prendiamo quindi i pomodori e riempiamoli con il composto preparato precedentemente.
  2. Rivestiamo la pirofila con la carta da forno e ungiamola con dell’olio. Adagiamo i nostri pomodori sulla pirofila e versiamo un filo d’olio sui pomodori.

Inforniamo i pomodori ripieni a 180 gradi e facciamoli cuocere per circa 30 minuti. Serviamoli tiepidi e guarniamoli con qualche foglia di basilico.

Consiglio

Scegliamo dei pomodori che siano sodi ma ben maturi. Il trucchetto per far rilasciare l’acqua prima della cottura è capovolgerli per almeno 15 minuti prima di riempirli con la farcitura.

Per accompagnare i pomodori ripieni possiamo preparare una teglia di patate al forno da condire semplicemente con olio, sale e rosmarino. In questo modo otterremo un perfetto piatto unico da presentare ad amici e parenti.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te