Facciamoci tentare da questo piatto unico per fare anche un figurone grazie al suo delizioso cuore filante di formaggio

Pranzi e cene sono davvero importanti nella vita di chiunque, ma soprattutto in quella degli italiani. Si sa, gli abitanti del Belpaese sono davvero abituati bene quando si parla di piatti e ricette di qualità: ancor di più quando andiamo a pensare a quei deliziosi manicaretti preparati dalla nonna.

Tra questi potremo trovare anche i pomodori ripieni di Emmental e wurstel, un piatto buono e consistente che saprà saziare in ogni occasione.

Gli ingredienti per 4 porzioni

  • 8 pomodori rossi;
  • 160 g di Emmental;
  • 60 g di mozzarella;
  • 160 g di wurstel;
  • 60 g di olive nere e verdi denocciolate;
  • 1 cipolla;
  • 1 spicchio di aglio;
  • basilico fresco;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • sale;
  • pepe.

Facciamoci tentare da questo piatto unico per fare anche un figurone grazie al suo delizioso cuore filante di formaggio

Per iniziare laviamo i pomodori e tagliamone la parte superiore, senza però buttarla via, ma mettendola da parte. Poi, aiutandoci con un cucchiaio e facendo attenzione a non rompere i pomodori, svuotiamoli della polpa. Saliamo il tutto leggermente all’interno e mettiamoli poi capovolti a sgocciolare per almeno 15 minuti.

Nel frattempo che i pomodori staranno perdendo l’acqua di vegetazione, triteremo grossolanamente le olive e i wurstel. Sbucciamo anche l’aglio, la cipolla e tritiamoli per bene assieme in modo da metterli ad appassire in padella con un filo d’olio. Dopo due minuti a fuoco basso aggiungiamo i wurstel, le olive e saliamo prima di lasciare il tutto ad insaporire.

Fatto questo, uniamo la polpa del pomodoro e lasciamola restringere per circa 5 minuti a fuoco basso. Una volta pronta, spegniamo e facciamo intiepidire.

Tritiamo quindi grossolanamente uno tra gli ingredienti più buoni di tutta la cucina italiana: la mozzarella. Uniamo il risultato così ottenuto con metà dose di Emmental e mescoliamo assieme per poi versare in padella con qualche foglia di basilico.

L’assemblaggio e la cottura del piatto

Non ci resterà che mescolare tutti gli ingredienti per bene e, con un cucchiaio, farcire i pomodori. Appoggiamoli poi su una teglia foderata di carta da forno, condiamo con un filo d’olio e mettiamoli a cuocere a 180 °C per circa 20 minuti. Nella stessa teglia cuciniamo anche le calotte, precedentemente tagliate, per altri 5-10 minuti facendo attenzione che non si brucino.

Una volta pronti i nostri pomodori, sforniamo il tutto e aggiungiamo qualche dadino di Emmental avanzato, coprendo poi con le calotte. Una volta che il formaggio si sarà sciolto, dovremmo allora servirli subito caldi. Ecco allora, una volta che sarà tutto pronto, facciamoci tentare da questo piatto unico e goloso come non mai.

Approfondimento

A pranzo cuciniamo tutti questa ricetta golosa e veloce per fare dei pomodori ripieni dal gusto davvero sorprendente

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te