Esalta il décolleté e non segna i rotolini sui fianchi questo abito perfetto anche oltre la 46

Se abbiamo una taglia oltre la 46, è possibile che abbiamo remore ad indossare capi aderenti e sensuali. In realtà spesso il problema è che non sappiamo quali siano i modelli e i tessuti che ci valorizzano.
Può bastare conoscere la bodyshape del nostro fisico per valorizzarci ed apparire bellissime, senza rinunce. Per fare questo possiamo copiare la moda del passato, alla ricerca dei capi meglio riusciti degli stilisti più importanti.
Oggi vedremo un vestito elegante che ritorna di moda, anche perché esalta il décolleté e non segna i rotolini.

La perfezione dei capi classici

Ci sono dei modelli iconici che hanno fatto la storia, diventando classici. Potremo citare il tubino nero indossato da Audrey Hepburn in “Colazione da Tiffany” o il cappotto in cammello di Marlon Brando in “Ultimo tango a Parigi”. Capi semplici e lineari che sono passati alla storia e non passano mai di moda.

Oggi vogliamo parlare di un altro abito rimasto nella storia del cinema, indossato in un film da Marilyn Monroe. Stiamo parlando dell’abito plissettato che la diva indossò nel film “Quando la moglie è in vacanza”. L’abito è passato alla storia per la memorabile scena in cui il vento della metropolitana solleva la sottana all’attrice, con un effetto inaspettato e sensuale.
Sembra incredibile, ma secondo le testimonianze, questa scena non era nel copione ed ha avuto origine da un incidente. In molti non se lo aspettano, eppure questo abito rappresenta un’opzione ottima anche per le taglie più forti.

Esalta il décolleté e non segna i rotolini sui fianchi questo abito perfetto anche oltre la 46

Grazie allo scollo che avvolge il seno e circonda dolcemente il collo, il seno più prosperoso viene mascherato e sollevato. Inoltre, la schiena è lasciata nuda con un effetto davvero sensuale e femminile. Se invece abbiamo poco seno non dobbiamo temere, con un semplice reggiseno imbottito riusciremo ad avere un décolleté pieno e di effetto.

Se invece osserviamo la parte della gonna noteremo come la plissettatura sembra fatta appositamente per mascherare i fianchi larghi.
Grazie alla vita, che parte sopra ai fianchi, otterremo un effetto snellente che non segna i rotolini. La gonna a mezza ruota di plissé è perfetta per un effetto elegante in ogni occasione. Questo iconico abito sta davvero bene su ogni fisicità: in quelle più magre crea delle curve sensuali, mentre in quelle più corpulente maschera i difetti ed esalta i punti di forza.

Lettura consigliata 

Indossiamo i pantaloncini corti senza vergogna anche dopo i quarant’anni se seguiamo questi semplici consigli

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te