Ecco l’indispensabile accessorio di tendenza che valorizza il punto vita e dona eleganza

Il punto vita è sicuramente una delle parti del corpo che tutte le donne in qualche modo odiano. Mai stretto come vorremmo e mai ben definito. Ma avere un vitino da vespa non è semplice e neanche realistico purtroppo. Chi ha la fortuna di avere un fisico a clessidra può evitare di trovare espedienti per valorizzarlo. O anche di sudare in palestra per renderlo perfetto grazie agli esercizi. Per fortuna però esistono dei trucchetti che possono aiutarci a dare l’illusione di un punto vita da modella.

Scegliamo vestiti adatti alla nostra fisicità

Il taglio degli abiti che indossiamo può esserci di grande aiuto. Non pensiamo di coprirci con tuniche senza forma che non ci valorizzano. Anche se in questo momento abbiamo qualche chilo in più e non ci vediamo come vorremmo. Per approfondire meglio l’argomento abbiamo stilato la guida all’Outfit perfetto per fisici a forma di mela, pera, clessidra e rettangolo.

Ecco l’indispensabile accessorio di tendenza che valorizza il punto vita e dona eleganza

Ma veniamo all’accessorio ritornato prepotentemente di tendenza quest’anno. Un accessorio che abbiamo tutti nell’armadio ma che siamo abituati a nascondere. Stiamo parlando della super conosciuta e utilizzata cintura. La sua funzione principale la conosciamo bene, è permetterci di indossare anche pantaloni che non ci calzano a pennello. Ma per renderla un accessorio davvero alla moda dobbiamo sfruttarla in tutt’altro modo.

Per concentrare l’attenzione nei punti giusti

Indossata su un vestito apparentemente semplice e lineare può rivoluzionare l’outfit. Dà quel tocco di eleganza ed eleva con una sola mossa qualsiasi abito. Si può scegliere una classica cintura in pelle stretta con una fibbia particolare. Poggiamola all’altezza del punto vita per focalizzare lì lo sguardo. Oppure scegliamone una in tessuto modello fusciacca per avvolgere con grazia il sotto seno.

Se poi vogliamo sentirci come in passerella dobbiamo sceglierne una firmata. Semplice in pelle ma con la fibbia monogram del brand che amiamo di più. Da Gucci a Yves Saint Laurent per citarne alcuni. Ma non deve per forza essere troppo vistosa, si può scegliere un modello con delle applicazioni più piccole.

Possiamo osare con colori più intensi

Non solo il classico nero, marrone e bianco. Per dare quel tocco in più al nostro stile andiamo su colori più forti e accecanti. Si può valorizzare un outfit anche casual sui toni del blu e del bianco con una cintura argento. Giocando sui contrasti riusciremo a focalizzare tutta l’attenzione sul nostro punto vita. Risultando più slanciate e dalle forme più sinuose.

Ecco l’indispensabile accessorio di tendenza che valorizza il punto vita e dona eleganza. Attenzione però ad un particolare essenziale che può fare davvero la differenza. Scegliamo la cintura che preferiamo, in pelle, seta o tessuto ma controlliamo la lunghezza. Sceglierne una troppo corta potrebbe creare un effetto “salsicciotto” che avrà il risultato contrario. Meglio comprarne una più lunga e nel caso aggiungere qualche buco in più.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make-up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te