Ecco la manicure di tendenza del 2022 semplicissima e perfetta per le over 50 anche sulle unghie corte

Inutile negare che a molti piace essere impeccabili in ogni occasione, che si tratti di una cena formale o di un aperitivo tra amici.

Ecco perché ci siamo premurati di suggerire capi e accessori alla moda da acquistare durante i saldi e abbiamo promosso questo comodissimo, nonché elegante, paio di pantaloni.

Non abbiamo poi dimenticato di pensare anche all’acconciatura, svelando il trend di questa frangia adatta anche ai capelli ricci e perfetta per ringiovanire il viso.

Chi è attento al look, comunque, è scrupoloso fin nei minimi dettagli e si spinge ben oltre i consigli in fatto di abbigliamento e acconciatura.

Ad esempio, non si lascia sfuggire le ultime novità in fatto di manicure: del resto, una mano ben curata, favorisce una buona impressione sul proprio conto.

A tal proposito, dunque, ecco la manicure di tendenza del 2022 semplicissima e perfetta per le over 50 anche sulle unghie corte. Si tratta di una nail art indicata anche per chi non è così puntiglioso in fatto di mode, il giusto tocco di femminilità senza esagerazioni.

Le unghie nude: discrete ma estremamente chic

Tornano con decisione alla ribalta le unghie effetto nude, raffinate ma anche appunto minimaliste e dunque indicate per essere sfoggiate tutti i giorni.

Il loro successo dipende proprio da questo: non sono stravaganti, stanno bene con tutto e sono davvero a bassa manutenzione.

Le nuances spaziano dal rosa pastello alle altrettanto delicate e chiare varietà di beige, spingendosi fino al nude estremo, che richiama il colore dell’incarnato.

Ecco la manicure di tendenza del 2022 semplicissima e perfetta per le over 50 anche sulle unghie corte

Vista l’ampia gamma a disposizione, scopriamo quale tonalità meglio risalta la nostra carnagione e la forma delle nostre unghie.

Unghie nude color beige

Partiamo dal colore neutro per eccellenza, che, contemplando un universo di sfumature, riesce facilmente ad adattarsi ad ogni tipo di carnagione.

È sufficiente considerare il sottotono della pelle: nel caso sia freddo, meglio preferire un beige chiaro mentre il caldo predilige toni nocciola, caffelatte o pesca.

Valore aggiunto: risulta davvero calzante anche sulle unghie più corte, rendendole più eleganti.

Rosa pastello o lattiginoso

Anche il rosa pastello si presta molto bene ai tagli più corti: possiamo puntare sulla mise più delicata o su quella piena e cremosa.

Sulle unghie più lunghe, invece, consigliatissimo il rosa lattiginoso, romantico ma allo stesso tempo accattivante.

Chi poi desidera un tocco in più potrebbe abbinare qualche brillantino, regalando più luce alla manicure senza sovraccaricarla.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make-up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te