Ecco 3 idee belle ma economiche per chiudere il balcone e proteggerci dagli sguardi indiscreti dei nostri vicini di casa 

Ora che il clima sta migliorando, è inevitabile voler trascorrere più tempo all’aria aperta.

I fortunati che hanno il giardino, possono già iniziare a godersi grigliate e pranzi in esterno, approfittando anche delle fioriture del momento.

Un discorso simile vale anche per chi ha un balcone che, anche se piccolo, potrà comunque regalarci grandi soddisfazioni. Chi ha il balcone, però, spesso deve fare i conti con vicini di casa o dirimpettai a volte troppo ficcanaso.

Per fermare la curiosità di questi personaggi, gli esperti suggeriscono di utilizzare 3 trucchetti utili per guadagnare un po’ di privacy.

Attenzione alle norme di legge

Innanzitutto, è giusto sapere che non tutti i modi per chiudere un balcone possono essere realizzati liberamente. Per molti di questi è necessario richiedere dei permessi, che potrebbero portarci via parecchio tempo.
Per questo motivo, sarà meglio optare per delle soluzioni più pratiche, realizzabili in poco tempo e comunque efficaci.

Ecco 3 idee belle ma economiche per chiudere il balcone e proteggerci dagli sguardi indiscreti dei nostri vicini di casa

La prima straordinaria soluzione che potremmo sfruttare per proteggerci dai soliti curiosoni è mettere sul nostro balcone dei graticolati.

Queste strutture sono normalmente sfruttate da chi ha un giardino, ma possono adattarsi bene anche sul balcone.

La soluzione, a questo punto, sarà facile da immaginare.

Basterà sistemare questa struttura nella parte che vorremo coprire, posizionandovi davanti un vaso con una pianta rampicante. In breve tempo, la pianta si attaccherà alla struttura e arriverà a coprirla.

In questo modo avremo una sorta di parete verde, bella esteticamente e utile per restituirci un po’ di privacy.

Un orto verticale

In alternativa, potremo anche costruire, con le nostre mani, un orto verticale.

In questo caso, utilizzeremo una struttura simile a quella del graticolare, utile per sistemare i vasi su diversi piani. Per creare i vasi dell’orto verticale, potremo anche sfruttare le bottiglie vuote di plastica dei detersivi e del latte.

In sostanza, avremo a disposizione più piani su cui sistemare le nostre piante e otterremo un progetto davvero originale. Facciamo, però, attenzione a non appesantire eccessivamente questi vasi, altrimenti la struttura potrebbe non reggere.

L’idea ottima per organizzare gli spazi

L’ultima idea pratica e a basso costo per chiudere il nostro balcone è posizionare in giardino mobili da esterno.

Questi non solo ci proteggeranno da occhi indiscreti, ma ci forniranno anche maggiore spazio per sistemare gli oggetti. Si sa che, in una casa, gli armadi non sono mai troppi.

Dunque, ecco 3 idee belle ma economiche per rendere il nostro balcone più intimo e accogliente. Godiamoci senza pensieri lo spazio esterno che abbiamo in vista delle prossime vacanze.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te