Dopo Superman e Spiderman ecco l’ultimo film imperdibile ma discusso

Al momento di scrivere, il film di cui parleremo oggi, imperdibile per gli appassionati di supereroi, ha incassato quasi 800 milioni di dollari. Uscito in Italia a primavera, è stato prontamente preso a noleggio dalle piattaforme di streaming come Prime e YouTube. Per ora, rigorosamente a noleggio, extra abbonamento, come spesso accade per i film più attesi e gettonati. The Batman sicuramente ha fatto discutere e lo farà ancora, perché completamente diverso dall’ultima e fortunatissima trilogia di Christopher Nolan. Qualcuno lo ha definito un Batman detective e non più eroe, in una Gotham City sempre buia e molto noir. Andiamo, comunque a vedere le caratteristiche di questo film, che in ogni caso rappresenta un passaggio obbligatorio per tutti gli amanti del genere.

Qualche licenza rispetto ai personaggi originali

Tanto per cominciare, il ruolo di Batman è stato affidato a Robert Pattinson, attore già conosciuto per la fortunata saga di Twilight. Qualcuno lo ha definito molto più enigmatico e meno aristocratico nella versione borghese di Bruce Wayne. Mentre, in quella del pipistrello alato, si dimostra in linea con i predecessori. Decisamente particolare la scelta di affidare a un attore di colore, il bravissimo Jeffrey Right, il ruolo dello storico commissario Gordon. Da segnalare anche la presenza di Zoe Kravitz, figlia di Lenny, nel ruolo di Catwoman. Infine, il personaggio del domestico tuttofare Alfred Penny, per una volta più giovane e giovanile, ma decisamente meno impattante sulla pellicola.

Dopo Superman e Spiderman ecco l’ultimo film imperdibile ma discusso

“Un Batman decisamente diverso e meno supereroe”. Era stato questo il commento degli spettatori all’uscita delle sale cinematografiche, dopo la visione di The Batman. In effetti per tutti coloro che si aspettavano fuoco e fiamme, effetti speciali con inseguimenti da kolossal, qualche rimpianto c’è stato. Per gli appassionati di corse e inseguimenti, ecco il film da non perdere. È pur vero che non mancano assolutamente le scene di azione, ma un Batman così detective e meno eroe, non l’avevamo mai visto.

Finale a sorpresa

Girato tra Glasgow e Liverpool, Londra e Chicago, il film mostra una Gotham City sempre più noir e sempre meno solare. Non compare mai volutamente la luce in questa pellicola, in cui i cattivi sono enigmatici e psicolabili. Dopo Superman e Spiderman ecco l’ultimo film di questo amatissimo uomo pipistrello, che nel finale della pellicola, annuncia il seguito e la comparsa del mitico Joker.

Lettura consigliata

Per gli amanti dell’horror ecco un sequel quasi sconosciuto ma da non perdere di uno dei film più belli della storia del cinema

Consigliati per te