Come eliminare macchie gialle e odori dal materasso senza bicarbonato

La casa è il posto che amiamo e che ci fa sentire al sicuro. Un luogo dove rilassarsi, vivere il quotidiano e ospitare parenti e amici. Lo spazio in cui viviamo rispecchia la nostra personalità. Lo arrediamo secondo i nostri gusti e le varie esigenze. Ecco perché è importante occuparsi quotidianamente delle pulizie e avere una casa sempre in ordine e igienizzata.

Non è facile organizzarsi e trovare il tempo da dedicare alle faccende domestiche. Ma queste sono necessarie per evitare la proliferazione di microrganismi nocivi per la salute. Le pulizie sono noiose e spesso faticose, ma necessarie per vivere in un ambiente sano.

La cura della camera da letto

Ogni posto della casa necessita di cure. Ad esempio, la stanza da letto rappresenta uno spazio molto intimo, dove ci rilassiamo e trascorriamo la notte. È fondamentale non trascurare e sottovalutare le pulizie di questo ambiente della casa.

Di solito, ci occupiamo di eliminare la polvere dalle superfici, pulire e lavare il pavimento, rimuovere gli aloni dai vetri. Ma prima di iniziare tutte queste faccende, è importante occuparsi del letto. È necessario cambiare le lenzuola spesso e lavarle in modo corretto. Dedichiamo del tempo anche alle doghe o alle reti, che potrebbero sviluppare delle muffe.

Da non sottovalutare è la pulizia del materasso. Spesso non ce ne prendiamo cura ma, proprio in questa parte del letto, potrebbero svilupparsi acari e batteri. Questi microrganismi sarebbero la causa di allergie e problemi alla pelle.

Lavare il materasso in casa non è sempre facile, perché delle operazioni sbagliate potrebbero rovinare il tessuto e la struttura interna. Per pulirlo, molti utilizzano il bicarbonato. Basta versarlo su tutta la superficie del materasso e lasciare che agisca per 20 minuti. Trascorso questo tempo possiamo utilizzare un’aspirapolvere per eliminare il bicarbonato in eccesso.

Come eliminare macchie gialle e odori dal materasso senza bicarbonato

Per eliminare il cattivo odore e gli aloni dal materasso potremmo usare anche il borace. Parliamo di un composto ottenuto dalla reazione tra acido borico e soda. Un prodotto da usare con cautela e utilizzando dei guanti.

Ma come si utilizza? Diluiamo 50 g di borace in 500 ml di acqua. Agitiamo bene il flacone e spruzziamo il composto su tutta la superficie del materasso. Strofiniamo con un panno pulito.

Prima si utilizzare il materasso facciamolo arieggiare e asciugare per bene. Il borace sarebbe molto efficace, ma facciamo sempre attenzione a maneggiarlo con prudenza. Inoltre, leggiamo l’etichetta del materasso per evitare di rovinarlo.

Per avere un materasso pulito, ecco come eliminare macchie gialle e cattivo odore.

Lettura consigliata

Attenzione, molti dimenticano di pulire queste parti della casa che potrebbero diventare il covo perfetto per polvere e batteri

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te