Dimentichiamoci del classico plissé perché è questa la gonna originalissima da indossare in autunno

Per la stagione entrante i guru della moda annunciano un nuovo ed originalissimo trend.

Questo prende spunto dalla classica gonna plissé che solitamente dall’estate migra direttamente all’autunno e si trasforma in un capo must have per l’ufficio.

La gonna plissé è, quindi, un passe-partout che ritorna puntualmente ad ogni inizio settembre.

Tuttavia, quest’autunno 2021 per tornare in ufficio in grande stile, dopo il lungo periodo di smart working, abbiamo una scelta in più.

Un’altra gonna da aggiungere nel nostro guardaroba, estremamente originale ma chic.

Un vero e proprio sorprendente svecchiamento della tradizionale gonna plissettata.

Andiamo a scoprire di cosa si tratta.

Dimentichiamoci del classico plissé perché è questa la gonna originalissima da indossare in autunno

Stiamo parlando della gonna a frange, ossia una gonna plissé totalmente decostruita.

Ciò significa che gli stilisti hanno realizzato una frangia da ogni singola piega.

Le frange nel caso di una gonna di lunghezza media, cioè poco sotto il ginocchio, sono molto lunghe, strette e arrivano fino a metà coscia.

Ma esiste anche la versione mini che richiama la tipica gonna della divisa dei college americani.

In questo caso, solitamente, le frange sono più ampie e l’apertura arriva fino alla parte più alta della coscia.

Le passerelle

L’idea che ha lanciato questo nuovo trend è della stilista italiana Miuccia Prada.

Era l’autunno del 2020 quando nelle passerelle sfilavano gonne di lana a metà polpaccio, dai colori freddi e con frange vertiginose.

Ora, invece, ci avviciniamo all’autunno 2021 e la Maison italiana sta riproponendo lo stesso trend della gonna plissé decostruita però in versione più corta.

E da qui anche moltissime altre passerelle autunnali hanno visto sfilare questa originalissima gonna: quelle di Max Mara, di Monse e di Louis Vuitton.

Dimentichiamoci, allora, del classico plissé perché è proprio questa la gonna originalissima da indossare in autunno.

Come abbinarla

I guru della moda definiscono questo gesto stilistico con il termine inglese “hooligan” che letteralmente significa “teppista”.

Di fatto, si “strappa” una tradizionale gonna plissé lungo le varie pieghe per creare qualcosa di nuovo.

Nonostante ciò, questa gonna può assumere vari mood e stili a seconda dei materiali, dei colori e delle lunghezze che scegliamo.

Se vogliamo ricreare un look decisamente informale, sportivo, un po’ “hooligan”, potremmo optare per una gonna a frange mini.

Per l’autunno sarebbe perfetta una in cotone caldo, color nero con frange ampie da abbinare ad un maglioncino bianco o anche nero.

Completare il look con calzettoni e sneakers oppure con dei mocassini in pelle.

Se, invece, vogliamo creare un look formale, più elegante e serioso adatto per tornare in ufficio, dovremmo optare per un modello totalmente diverso.

Sicuramente una lunghezza media, sotto al ginocchio, magari di pelle e di colore beige biscotto o cammello.

Questa la possiamo abbinare ad un blazer dello stesso colore leggermente over size, chiuso in vita da un cinturone. Oppure ad un maglioncino bianco con spalline non voluminose e a maniche corte.

Infine, possiamo completare il look con stivaletti a calza con tacco alto o decolleté.

Approfondimento

Ecco come vestirsi per essere alla moda il prossimo autunno/inverno

Consigliati per te