Con più di 40 treni che la collegano quotidianamente all’Italia ecco una meravigliosa città che ci aspetta con tutta la leggenda e il mistero che si nascondono nel suo nome

Con una marea di borghi bellissimi e luoghi incantati, la nostra Italia ci propone un vastissimo menù di viaggio. Come questa cittadina, che abbiamo segnalato ai nostri Lettori, trovandone immediatamente un riscontro positivo. Abbiamo laghi e mari, fiumi e colline, montagne e persino borghi fantasma. Solo l’imbarazzo della scelta per una gita di un giorno, un weekend o una vacanza intera. Spesso capita però di avere sotto gli occhi una bellezza davvero rara e di non prenderla in considerazione per svariati motivi. Magari anche perché pensiamo semplicemente che possa deluderci. Proprio in questo articolo, andremo a suggerire ai nostri Lettori una meta non italiana, ma comodissima da raggiungere e davvero piacevole da visitare.

Adagiata sul suo lago è una delle più belle d’Europa

Qualcuno la definisce “la metropoli più piccola della terra”, qualcun altro” la città della pace”. Sta di fatto che Ginevra, conosciutissima per le sue banche, le assicurazioni e le attività finanziarie è una città che nasconde davvero tante sorprese. Per questo dicevamo che capita spesso di non prendere in considerazione alcune realtà davvero interessanti perché sono conosciute per altri motivi. Meravigliosamente adagiata sul lago da cui prende il nome, Ginevra ospita anche le sedi di tre colossi organizzativi mondiali:

  • la Croce Rossa;
  • Le Nazioni Unite.
  • l’Unicef.

Con più di 40 treni che la collegano quotidianamente all’Italia ecco una meravigliosa città che ci aspetta con tutta la leggenda e il mistero che si nascondono nel suo nome

Città cosmopolita internazionale è famosa e frequentata anche dagli appassionati d’auto per il suo famosissimo salone internazionale. Con il fiume Rodano che la attraversa e le montagne che la circondano questa città risulta davvero a misura d’uomo. Divisa in due parti:

  • con la riva sinistra caratterizzata dal suo bellissimo centro storico, dalla città vecchia e dai negozi;
  • con la riva destra, ricca di alberghi, ristoranti e locali davvero piacevoli.

Visitando la città, ci sarà la possibilità anche di vedere i resti romani, poco conosciuti, ma visibili sotto la bellissima Cattedrale. Con più di 40 treni che la collegano quotidianamente all’Italia e questo suo nome che si rifà al mito di Re Artù, Ginevra è una scoperta in ogni suo angolo. Riesce a unire l’antico e il moderno senza rovinare il territorio, accogliendo anzi il turista, facendosi amare anche per le sue qualità nascoste.

Lettura consigliata

La città rinascimentale patrimonio dell’UNESCO che tutto il Mondo ci invidia e che ci aspetta per una meravigliosa gita primaverile in un’atmosfera da sogno

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te