Come truccarsi a 50 anni in 5 minuti per avere un make up naturale con viso luminoso e occhi grandi

In commercio esistono marche e qualità infinite di make up con qualità e prezzi diversi. Chi ama truccarsi deve spesso districarsi in una giungla di prodotti. Capita spesso che si entri per comprare un rimmel e che si finisca senza motivo per svuotare il negozio e il portafogli.

Ma anche il miglior mascara o fondotinta, se non utilizzato bene, può risultare inutile. Ecco perché in quest’articolo scopriremo alcuni consigli per sfruttare al meglio i trucchi che abbiamo già nel beauty. Mettendo in pratica alcuni consigli realizzeremo un trucco veloce, perfetto anche per chi ha necessità di coprire rughe e segni del tempo. Vediamo come truccarsi a 50 anni in 5 minuti sfruttando solo 4 prodotti.

Per una pelle luminosa senza imperfezioni

Appena alzati il nostro viso può apparire stanco e opaco. Purtroppo, però, non possiamo certo attendere che si riprenda per andare al lavoro e cominciare la giornata. Ecco perché il porta trucchi accorre in nostro aiuto.

A differenza di ciò che si può pensare, per ravvivare il volto, non servono ore di lavoro né un make up complesso. Infatti, un trucco per tutti i giorni deve essere naturale e valorizzare le caratteristiche di ciascuno senza sconvolgerle.

Questo consiglio è valido soprattutto per chi è avanti con l’età e desidera esprimere la propria sensualità senza esagerare. Diversamente, si potrebbe sortire l’effetto contrario e lasciarci con un mascherone che durante la giornata è destinato a sciogliersi.

Come truccarsi a 50 anni in 5 minuti per avere un make up naturale con viso luminoso e occhi grandi

Il primo prodotto utilissimo è il correttore, da utilizzarsi solo dopo aver steso la crema giorno. Utilizzandone una porzione piccolissima solo sui punti critici, elimineremo brufoletti, macchie e occhiaie. Utilizziamo un pennellino che possa stenderlo in modo uniforme, oppure direttamente i polpastrelli.

Ricordiamo che il correttore è più coprente del fondotinta e ci farà risparmiare in quantità. Ancora, fondotinta in crema non vanno bene per le pelli mature perché creano l’effetto crepa, andando a evidenziare le rughe.

Il secondo step è volto a ravvivare il viso dandogli colore. Come abbiamo visto, il blush è essenziale e può essere utilizzato da solo con risultati fantastici. Stendiamone un velo sulle guance accennando un sorriso e picchiettiamolo sulle palpebre (meglio quello in polvere rispetto al liquido). Cerchiamo di sfumarlo dall’esterno verso l’interno per un effetto illuminante ancor più naturale.

Per le sopracciglia sfruttiamo un ombretto scuro, senza tentare di ridisegnarle con la matita perché rischiamo di appesantire lo sguardo. Il mascara va utilizzato con sapienza, ma basteranno solo 2 passate per allungare le ciglia e aprire l’occhio senza incupirlo.

Lettura consigliata

I 5 tagli dei capelli sfoggiati dalle star ideali per over 50 che esaltano il viso e fanno ringiovanire senza sforzo e con classe

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te