Come preparare velocemente una pasta al forno semplice ed economica senza besciamella ma filante e sfiziosa

I primi piatti sono protagonisti assoluti della cucina italiana, dalla pasta fresca alla classica pasta passando per la lasagna non c’è primo che non faccia venire l’acquolina in bocca.

Oltre alle solite lasagne si potrà scegliere di portare in tavola una pasta al forno a base di penne, mozzarella, fontina e piselli.

Il tutto spolverato con del formaggio grattugiato che donerà ulteriore gusto. Il sapore dei piselli addolcirà questa pasta al forno rendendola perfetta anche per i bambini che la ameranno.

Inoltre potrebbe rivelarsi una vera e propria ricetta svuota-frigo che ci aiuterà a liberarci delle ultime cose presenti nel nostro frigorifero. Ecco, quindi, come preparare velocemente una pasta al forno semplice ed economica.

Ingredienti:

  • 400 grammi di penne;
  • 900 grammi di pelati;
  • 300 grammi di piselli freschi o surgelati;
  • 300 grammi di mozzarella;
  • 70 grammi fontina;
  • 60 grammi di formaggio grattugiato;
  • olio Evo, quanto basta;
  • sale, quanto basta;
  • pepe, quanto basta.

Come preparare velocemente una pasta al forno semplice ed economica senza besciamella ma filante e sfiziosa

Prima di iniziare la preparazione, se si usano pomodori freschi farli scottare in acqua bollente per rimuoverne agevolmente la buccia. In alternativa si potranno utilizzare pelati in scatola che velocizzeranno il procedimento.

In seguito scaldare due cucchiai di olio Evo all’interno di una padella antiaderente a cui andranno aggiunti i pelati da salare e pepare.

I pomodori avranno bisogno di circa mezz’ora per essere pronti. Una volta scaldati toglierli dal fuoco e lasciarli da parte.

Nel frattempo, in un altro tegame oliato, fare scaldare i piselli per una decina di minuti.

Cominciare a fare bollire l’acqua per la pasta aggiungendo una manciata di sale grosso. Per la cottura seguire le istruzioni sulla confezione della pasta.

Qualche minuto prima del termine della cottura scolare le penne e condirle con la salsa a base di pomodori e piselli. Non ci si dovrà dimenticare di aggiungere, come ultimi ingredienti, anche la mozzarella e la fontina tagliate a pezzettini oltre al formaggio grattugiato.

Preriscaldare il forno a 180 gradi e cospargere di olio una pirofila capiente. Prima di distribuire la pasta versare sul fondo della salsa di pomodoro.

La nostra pasta al forno sarà perfetta una volta che il formaggio si sarà fuso completamente. Ci vorranno circa un quarto d’ora o venti minuti.

La pasta al forno potrà essere servita in tavola dopo averla lasciata raffreddare qualche minuto. Ottima anche nei giorni successivi, sarà sufficiente farla riscaldare in forno.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te