Come ridurre il grasso nelle cosce e nei fianchi in una settimana con questi esercizi senza salti di 3 minuti

fianchi

Prima che arrivasse l’estate, molti si sono dati una smossa per superare una delle sfide più difficili: la prova costume. È stata superata? Chi sì, chi no. Ma, alla fine, poco importa. Abbiamo sempre tempo per dimagrire. Basta avere costanza e determinazione e i risultati, prima o poi, arriveranno.

Certo, seguire una dieta in estate, forse, è la vera sfida. Con tutte le tentazioni, come il gelato, gli aperitivi al tramonto e le uscite serali in qualche pub, non è facile essere costanti. Tuttavia, anche a dieta è possibile mangiare alimenti “proibiti”.

Per esempio, seguendo delle semplici regole, possiamo mangiare il gelato senza avere sensi di colpa. Inoltre, ogni tanto ci sta un piccolo sgarro, per dare una scossa al metabolismo. L’importante è integrare l’attività fisica, oltre all’alimentazione.

È il movimento, infatti, ad aiutare a bruciare le calorie ed a perdere il grasso accumulato. Inoltre, attraverso l’esercizio fisico, potremmo anche mangiare qualcosa in più, ovviamente nei limiti. Nella maggior parte dei casi, il grasso si deposita sui fianchi e nell’interno coscia.

Queste due parti del corpo sarebbero quelle più colpite, indipendentemente dall’età e dal genere. Anche se può essere faticoso, dimagrire non è impossibile. Anzi, con dedizione possiamo raggiungere i nostri obiettivi e, alla fine, sarà soddisfacente.

Indice dei contenuti

Il circuito mirato

Ecco come ridurre il grasso nelle cosce e nei fianchi attraverso un circuito di esercizi mirato, che permetterà di vedere dei risultati anche solo dopo una settimana. Occhio, però. Affinché i risultati si vedano, bisogna correggere anche l’alimentazione.

Se continuiamo a mangiare alimenti ricchi di grassi e zuccheri, l’attività fisica aiuterebbe, come sempre, ma i risultati saranno meno visibili. Dunque rivolgiamoci ad un buon nutrizionista, che ci aiuterà a mangiare bene.

Per quanto riguarda gli esercizi da fare a casa, si tratta di un circuito della durata di 3 minuti circa, senza salti, in cui gli esercizi hanno la stessa durata di 20 secondi. Gli esercizi fanno parte del cardiofitness, grazie al quale bruceremo diverse calorie, ma soprattutto andremo a dimagrire e modellare cosce e fianchi.

Come ridurre il grasso nelle cosce e nei fianchi in una settimana con questi esercizi senza salti di 3 minuti

Iniziamo con gli skip alti, che serviranno anche come riscaldamento. Solleviamo le ginocchia, alternando le gambe, toccandole con la mano opposta. Dopo di che continuiamo con la calciata ai glutei, aiutandoci con le braccia, che spingeremo all’indietro. Il terzo esercizio è lo spostamento laterale, da fare sia a destra che a sinistra. Pieghiamo un ginocchio mentre l’altro deve essere disteso. Manteniamo l’equilibro con le braccia rivolte in avanti. Proseguiamo con il passo incrociato verso dietro.

Adesso iniziano gli squat combinati. Iniziamo con lo squat seguito da un calcio con il piede destro e uno con quello sinistro, in avanti. Continuiamo con lo squat seguito dai calci rivolti verso le spalle, sempre alternando i piedi. Infine, facciamo lo squat con i calci laterali. Proseguiamo il circuito con gli affondi normali e, infine, con quelli laterali.

Lettura consigliata

Ecco come dimagrire e rassodare le braccia flaccide a tendina a 50 e 60 anni senza pesi e velocemente

Consigliati per te