Come recuperare 10 anni di gioventù con questi 10 flavonoidi antinvecchiamento e antiossidanti

Uno degli alimenti che non dovrebbero mai mancare sulle nostre tavole sono quelli colorati, ricchi di flavonoidi. Sono contenuti in tantissimi cibi e sono considerati dei veri e propri elisir di eterna giovinezza. Gli effetti? Pelle rilassata, minore rischio di andare incontro a malattie e un più elevato bagaglio di energie fisiche. Inoltre, essi sono una fonte di sostanze antiossidanti e anti-invecchiamento, in grado di combattere i radicali liberi. Poi, presentano un effetto positivo sulla circolazione sanguigna, proteggendo la microcircolazione. Altro effetto benefico è quello di favorire il buon funzionamento del fegato. In più, contrastando i radicali liberi, i flavonoidi aiutano la pelle a proteggersi dall’azione dannosa dei raggi ultravioletti. Questi effetti benefici si possono ottenere semplicemente mangiando bene. Ma, vediamo, come recuperare 10 anni di gioventù con questi 10 flavonoidi antinvecchiamento e antiossidanti. Il tutto, andando alla ricerca di pigmenti vegetali colorati, con una molteplicità di proprietà benefiche.

Come recuperare 10 anni di gioventù con questi 10 flavonoidi antinvecchiamento e antiossidanti

Come indicato, i flavonoidi sono un forte alleato del nostro sistema immunitario. Ma, veniamo a come assumerli nella nostra dieta, ricorrendo a quei cibi che ne sono particolarmente ricchi. Anzitutto, abbiamo gli spinaci. Essi, sono anche ricchi di fibre, di acqua e di vitamina K, oltre che di flavanoidi. Al secondo posto c’è il kiwi, che è un frutto pieno di effetti benefici, in quanto portatore di vitamina C. È, infatti, consigliato per rinforzare le difese immunitarie, prevenendo l’invecchiamento e le malattie del sistema nervoso. Certo non lo avremmo immaginato ma al terzo posto per flavonoidi c’è il cioccolato fondente, che possiamo utilizzare come dessert. Esso ne contiene moltissimi ed è considerato anche un ottimo rimedio contro lo stress, favorendo il buonumore. Poi, abbiamo il vino rosso, che va consumato, anche se in quantità moderate. Certo è che bel bicchiere al giorno di vino rosso ha un potere antiossidante e migliora la circolazione sanguigna.

Gli altri alimenti ricchi di flavonoidi

Altro alimento gustoso ricco di flavonoidi sono i mirtilli, che aiutano la circolazione, contrastano i disturbi metabolici. Essi, allo stesso tempo, sono anche poco calorici. Poi, c’è il tè verde, che aiuta a combattere l’invecchiamento e i radicali liberi. Ancora, abbiamo la cipolla ma è soprattutto la rossa che contiene moltissimi flavonoidi. Poi, a seguire: lattuga, che unita ai pomodori, contiene i pigmenti vegetali necessari a garantirci l’apporto di queste sostanze. Infine, ci sono: cavolo e broccoli, ortaggi perfetti per le minestre invernali e il grano saraceno. Quest’ultimo, è nutriente e di gran lunga meno calorico delle farine complesse.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te