Come portare i capelli a 40 e 50 anni per essere sempre perfette e ordinate in pochi minuti

Sono il riflesso esteriore della nostra personalità e dicono davvero tanto di noi, di come siamo e di come vogliamo apparire.

I capelli sono simbolo di femminilità, di forza e di rinascita. Secondo molti psicologi il rapporto con la nostra chioma diventa, pian piano, un vero e proprio legame affettivo indissolubile.

Dunque, nonostante i ritmi frenetici imposti dalla società moderna che ci vuole sempre scattanti e indaffarati, prendersi cura dei capelli ha la sua importanza.

La verità è che curare i capelli e scegliere il taglio giusto o il colore che più esalta l’incarnato non solo appaga la vanità personale, ma rafforza anche l’autostima.

Chioma, età e trucchetti utili

Probabilmente, chi ha superato i famosi “anta” avrà imparato a conoscere meglio i suoi capelli e saprà come gestirli. Con il passare degli anni, però, la chioma si modifica, si sfibra più facilmente e si indebolisce in modo più veloce.
Nella speranza di non farli spezzare troppo, molte donne adulte ricorrono a tagli corti e sbarazzini.

Per apparire subito impeccabili e più giovani, ecco i migliori tagli proposti per l’autunno-inverno 2021 e 2022.

Per avere una chioma folta e ordinata anche a 40, 50 e 60 anni non servono certo miracoli! Basteranno semplici accorgimenti e ogni tanto, una capatina dal parrucchiere.
Tante anche le strategie e i rimedi casalinghi che possono aiutare a controllare lo stato di salute dei capelli.

Ecco, ad esempio, un’arma di bellezza da copiare assolutamente per chi si tinge i capelli.

Sono tante le soluzioni anche per chi combatte con i capelli bianchi. Ecco, infatti, i trucchi migliori e più veloci per nascondere la ricrescita e i capelli bianchi poco prima di uscire.

Come portare i capelli a 40 e 50 anni per essere sempre perfette e ordinate in pochi minuti

Aver spento le 40 o 50 candeline non significa necessariamente convertirsi ad un capello più corto.

Sono tantissime le star internazionali che hanno ribadito che portare i capelli lunghi ad una certa età e magari anche bianchi, non è più un tabù.

Dunque, ecco qualche piccolo consiglio su come portare i capelli a 40 e 50 anni per essere sempre perfette e ordinate in pochi minuti.

Per chi non vuole rinunciare alle lunghezze, si consiglia di scegliere un taglio scalato con un bel ciuffo o una frangia leggera, per nascondere anche le rughe sulla fronte.

Ideale anche coda bassa o chignon che regalano subito un tocco elegante e raffinato.
Attenzione, poi, ad evitare pieghe troppo voluminose o, viceversa, troppo lisce e schiacciate.

Per le donne più adulte sono sconsigliati anche i capelli di lunghezza pari. Sempre meglio giocare con le forme e che incorniciano il viso.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make-up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te