Come cucinare le zucchine facilmente per condire la pasta in modo strepitoso

Condire la pasta in modo semplice ma diverso dal solito si può! Per un primo piatto strepitoso non serve sprecare molte energie. Talvolta, infatti, basta solamente scegliere gli ingredienti giusti. In questo caso, un ingrediente: la zucchina.

Questo frutto della Cucurbita pepe è molto apprezzato non solo per l’ottimo gusto ma anche per le sue proprietà. Secondo gli esperti, infatti, le zucchine presentano un basso apporto calorico e sono ricche di fibre che aiuterebbero la regolarità intestinale.  Ridurrebbero il rischio di contrarre il cancro al colon e controllerebbero l’assorbimento sia del colesterolo che degli zuccheri. Inoltre, i carotenoidi che si trovano principalmente nelle zucchine con la buccia gialla, riuscirebbero a proteggere maggiormente l’organismo. Senza contare che l’apporto di folati, contribuirebbe al buon funzionamento del sistema nervoso.

E poi, la verità è che le zucchine sono buone e molto versatili. Sono numerosissime le ricette che si possono preparare. Molte delle quali sono rapidissime, come le golose zucchine all’aceto, pronte in soli 10 minuti.

Ma come cucinare le zucchine facilmente per arricchire un semplice piatto di pasta? Ad aiutarci nella risposta arriva una ricetta speciale e cremosa: il pesto di zucchine. La versione di cui parleremo oggi è resa ancora più cremosa da un ingrediente molto amato: la ricotta.

Ingredienti per 4 persone

Di seguito, tutto l’occorrente per un primo piatto con un pesto di zucchine semplicemente eccezionale.

  • 2 zucchine;
  • 320 g pasta;
  • 60 g ricotta magra;
  • 10 g parmigiano grattugiato;
  • 1 cucchiaio olio extravergine di oliva;
  • 1/2 aglio spicchio;
  • 2 zucchine;
  • 3 foglie di basilico;
  • sale e pepe q.b.

Come cucinare le zucchine facilmente per condire la pasta in modo strepitoso. Procedimento

Si parte dalla realizzazione del pesto. Dunque, lavare le zucchine, pelarle e poi tagliarle a pezzetti. Inserirle in un mixer, aggiungere un pizzico di sale e il cucchiaio d’olio. Poi, frullarle, aggiungendo anche il mezzo spicchio d’aglio e la ricotta. Dopo pochi minuti, unire anche il parmigiano, una spolverata di pepe e le 3 foglie di basilico. Frullare fino a quando non si otterrà una consistenza liscia e piuttosto cremosa.

A questo punto, cuocere la pasta in acqua salata. Poi, scolare quando è ancora al dente e farla saltare in padella con il condimento alle zucchine e ricotta. Per un risultato ancora più cremoso, unire anche un po’ di acqua di cottura della pasta. Ed ecco che in pochi minuti si potrà gustare un piatto ricco di prodotti freschi e genuini.

Lettura consigliata

Si cuoce sempre in padella ma la scarola cucinata così diventa favolosa, un contorno facilissimo e veloce per secondi piatti ricchi di gusto

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te