Come cucinare la rucola e con cosa sta bene a tavola

Tra le piante erbacee che sono commestibili, la rucola ha delle spiccate proprietà benefiche. Essa è ricca di sostanze antiossidanti ed avrebbe pure, naturalmente, una funzione antinfiammatoria. Inoltre, da molti la rucola è amata sia per il suo apporto di fibre, agevolando così il transito intestinale, sia perché è davvero povera di calorie.

Da sola, o accompagnata con altri cibi, quindi, la rucola ha pure delle spiccate proprietà digestive e trova posto in molte ricette. Basti pensare che la rucola è pure uno dei possibili ingredienti per la preparazione della pizza. Per esempio, una bella pizza crudaiola con la rucola, con i pomodorini e con una cascata di Grana a scaglie. Detto questo, vediamo allora con che cosa la rucola sta bene a tavola e come mangiarla pure cotta in padella. Da sola o rinforzata con le proteine della carne.

Come cucinare la rucola e con cosa sta bene a tavola

Nel dettaglio, per la cottura della rucola in padella la preparazione è davvero sprint. Infatti, dopo averla lavata e sciacquata per bene, e tolto i gambi, la rucola in padella si cuoce in cinque minuti. Dopo aver fatto rosolare in olio extravergine di oliva uno spicchio d’aglio. Ed aggiungendo, se si vuole, pure un pizzico di sale.

Chiaramente, per chi punta ad un piatto che è decisamente più sostanzioso, la rucola in padella spicca per essere pure abbinabile alle carni. Per esempio, un bel piatto in padella a base di rucola e di straccetti di manzo. Ecco quindi come cucinare la rucola e come abbinarla preparandola in padella. Ma, chiaramente, le ricette possibili e gli accostamenti da portare a tavola con la rucola sono davvero tanti. In questo caso proponiamo altre due preparazioni. Ovverosia l’insalata di rucola e le lasagne al pesto di rucola.

Insalata con formaggio e frutta e lasagne al pesto

La rucola può essere la base per la preparazione di insalate davvero alternative, ma non per questo meno gustose. Per esempio, una bella insalata di rucola con le fettine di mele e con le scaglie di Parmigiano. Oppure l’insalata di rucola, sempre con il Grana a scaglie, ma con l’aggiunta di pere e noci.

In più, chi è bravo a fare il pesto in casa potrebbe prepararlo con la rucola allo stesso modo, per quanto è versatile. Creando, nello specifico, una crema deliziosa con cui condire le lasagne. Ovverosia rucola con l’olio extravergine di oliva e con i pinoli, oppure con le mandorle, in alternativa.

Lettura consigliata

Un’insalata estiva con la rucola deliziosa con un amato frutto di stagione

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te