Ci sorprenderà il liquore estivo colorato e fresco fatto in casa con la pianta da giardino o dell’orto

Le giornate serene e calde non portano solo lunghe passeggiate nella natura e tanti aperitivi con gli amici. Ma ci fanno anche cambiare le abitudini alimentari con novità più consone. Meglio sarà privilegiare piatti ricchi di verdure e vegetali. Risulteranno più leggeri da digerire e saranno di certo più compatibili con l’alta temperatura. È infatti importante idratarsi bene e mantenersi snelli ed attivi.

Così se invitiamo gli amici a pranzo o a cena di certo non potrà mancare la ricetta afgana a base di melanzana che ha deliziato mezzo Mondo. È così gustosa che difficilmente avanzerà sul piatto. E poi per concludere il pasto potremo deliziarli con una conclusione rinfrescante come è il liquore alla menta. Sarà divertente farlo con le foglioline della nostra pianta. Di certo queste non mancheranno, visto che  la menta si espande a dismisura con le giuste condizioni. Così ci sorprenderà il liquore estivo e colorato che delizierà noi e i nostri ospiti. Prepararlo è realmente elementare. Vediamo in pochi passi come.

Tutto ciò che ci serve

Sono molto semplici gli ingredienti per il liquore dell’estate. Ci vuole mezzo litro di alcol alimentare, una cinquantina di foglie di menta, circa 150 grammi di zucchero e mezzo litro di acqua. Per iniziare dovremo mettere a macerare le nostre foglie di menta nell’alcol. In questo modo le foglie diventeranno bianche, mentre l’alcol colorato. Prendiamo un barattolo di vetro alimentare e igienizzato. Laviamo ed asciughiamo le foglioline di menta. Poi versiamole assieme all’alcol e manteniamo il barattolo chiuso e al riparo da fonti di luce e di calore per circa 2 giorni.

Una volta trascorsi, siamo pronti per il travaso. Filtriamo innanzitutto l’alcol. Poi versiamo l’acqua in un pentolino assieme allo zucchero. Portiamo ad ebollizione e attendiamo che la componente zuccherina si sia dissolta interamente. Lasciamo intiepidire. Poi, possiamo finalmente unire gli ingredienti: amalgamiamoli versandoli all’interno di un contenitore di vetro della capienza di un litro.

Ci sorprenderà il liquore estivo colorato e fresco fatto in casa con la pianta da giardino o dell’orto

Ci vorrà un pochino di pazienza prima di poter degustare il nostro liquore alla menta. I tempi di attesa per raggiungere un grado etilico leggero e gradevole sono di circa un mese. Manteniamo in questo periodo la bottiglia in un luogo riparato, buio e asciutto.

Quando sarà pronto, versiamolo ben freddo. Sentiremo un’esplosione di freschezza ideale per concludere degnamente un pasto estivo. L’aroma della menta, poi, è noto per la grande qualità di profumare l’alito. Per chi ricerca un sapore più agrumato, invece, l’alternativa alla menta o al classico limoncello è presto svelata.

Lettura consigliata

Non per risparmio ma sono questi i motivi dei baristi che riempiono di ghiaccio il cocktail fino a strabordare

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te