blank

Camminare non basta perché colesterolo e trigliceridi potrebbero calare anche con questo semplice preparato che ci depura 

Per sentirsi in forma è indispensabile seguire uno stile di vita attivo e un regime alimentare sano e variegato. Tuttavia può accadere talvolta di scombussolare le proprie abitudini, soprattutto durante i periodi festivi. Ma con poche accortezze, tutto può ritornare presto nella norma. Grazie ai prodotti offerti dalla natura in ogni stagione dell’anno si possono apportare notevoli effetti benefici al corpo e alla mente. Ad esempio per aiutare il pancreas e liberarci dai grassi ecco un ortaggio che crudo o cotto contrasta il colesterolo alto.

Controllare i valori del sangue e tenere a bada i valori di colesterolo, trigliceridi e glicemia è fondamentale contro il rischio di sviluppare patologie gravi. Spesso camminare non basta perché colesterolo e trigliceridi potrebbero calare anche con questo semplice preparato che ci depura. Ovvero, un frullato a base di kiwi, mela più il sedano, un ortaggio dall’aroma intenso ricco di fibre che aiutano a ridurre trigliceridi e colesterolo. Infatti può essere una buona abitudine consumare tisane o frullati detox, soprattutto dopo periodi di abbuffate, come le vacanze natalizie. A tal proposito per pulire il fegato e limitare i danni del colesterolo alto ecco questo frutto invernale tutto da bere.

Camminare non basta perché colesterolo e trigliceridi potrebbero calare anche con questo semplice preparato che ci depura

Gli estratti di frutta e verdura sono ottimi alleati per il nostro benessere, apportando al nostro organismo tutte le sostanze nutritive che contengono. Mettendo insieme questi tre prodotti straordinari offerti dalla natura, potremmo contrastare il colesterolo e fare un pieno di fibre e vitamine. In particolare, la mela ha un contenuto importante di fibra soprattutto nella sua buccia.

Per questo dovrebbero preferirsi mele biologiche, in modo da poterle tranquillamente consumare previo lavaggio. La fibra contenuta maggiormente nella mela è la pectina.

Questa può sciogliersi in acqua e formare un gel nello stomaco determinando una distensione delle pareti gastriche che rilascia un senso di sazietà.

Inoltre, è in grado di aiutare a diminuire il colesterolo cattivo. Anche il kiwi ha delle proprietà molto utili per l’organismo. Infatti, oltre ad essere ricco di fibre è ricco di antiossidanti come la vitamina C. Inoltre ha un buon contenuto anche di vitamina K, E e di sali minerali come il potassio. Infine il sedano in grado di contrastare i grassi cattivi e la ritenzione. Infatti, grazie al suo potere diuretico e capacità disintossicante, se consumato fresco o in succo può contrastare la ritenzione idrica e aiutare contro le infiammazioni.

Ecco come preparare il nostro centrifugato

Per la preparazione del nostro centrifugato depurativo, avremo bisogno di:

  • 2 mele biologiche;
  • 2 kiwi;
  • un gambo di sedano con foglie.

Per prima cosa laviamo sotto l’acqua corrente le mele e le asciughiamo con un canovaccio. Poi tagliamo le mele a piccoli pezzi, senza togliere la buccia ma eliminando solo il torsolo e i semini. Eliminiamo invece la buccia dai kiwi e li tagliamo a fette. Infine, dopo aver sciacquato abbondantemente il gambo del sedano e tagliato insieme alle foglie, versiamo tutto nel boccale del mixer e frulliamo.

Dopo aver mixato il tutto, non resta che bere il succo e depurare così l’organismo.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te