Bastano 5 semplicissime strategie per allenare la memoria a 60-70 anni e scongiurare malattie pericolose

Preservare le attività cognitive e mantenere una memoria di ferro rende migliore la qualità della vita dei più adulti.

Dunque, sono molti gli esperti che raccomandano di seguire poche e semplici regole per rallentare l’invecchiamento del cervello e allontanare il pericolo di malattie, come demenze e Alzheimer.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

In alcuni precedenti articoli la Redazione aveva già parlato del declino cognitivo e delle regole per contrastarlo.
Ad esempio, in pochi sanno che a 50 anni bastano 10 minuti per proteggere il cervello da malattie cerebrali e declino cognitivo.
Attenzione anche alle incredibili novità per la diagnosi precoce di tumori cerebrali, basta questo semplicissimo esame delle urine.

Bastano 5 semplicissime strategie per allenare la memoria a 60-70 anni e scongiurare malattie pericolose

In questo spazio, l’attenzione è rivolta a 5 tecniche facili e veloci che tutti dovrebbero mettere in pratica per mantenere la mente in allenamento e sentirsi sempre più giovani e attivi rispetto all’età anagrafica.

Ovviamente, tali esercizi dovrebbero camminare di pari passo con uno stile di vita sano ed un controllo medico periodico.
Secondo uno studio dello Brigham and Women’s Hospital di Boston, adottare uno stile di vita sano anche se superati i 70 anni può rappresentare una salvezza per la salute del nostro corpo e della nostra mente.

Oltre ad un’alimentazione adeguata e un costante movimento fisico, bastano 5 semplicissime strategie per allenare la memoria a 60-70 anni e scongiurare malattie pericolose.

Ecco quali sono le attività migliori per allenare la memoria per gli anziani:

a) leggere, perché tiene in costante attività il cervello;
b) ascoltare musica, perché risveglia sensibilità e motivazioni;
c) avere la mente occupata con hobby e nuove attività;
d) risolvere rompicapi e parole crociate per motivare la mente a trovare sempre soluzioni nuove;
e) parlare ed avere relazioni sociali, perché anche una semplice conversazione stimola le parole, la fantasia e rafforza la memoria.

Approfondimento

“Attenzione perché chi soffre di dolori alle articolazioni dovrebbe evitare questi 8 cibi amatissimi”

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te