Basta coi soliti capelli mossi, chi vuole ringiovanire immediatamente chiederà al parrucchiere la piega più di tendenza per l’estate 2022

Almeno una volta nella vita ci siamo ritrovate tutte davanti a questo dilemma: svecchiare il proprio look con un taglio drastico o lasciare i capelli così come sono? Per le più indecise c’è un’ottima notizia. Infatti, lo stile che impazza al momento non richiede di fare follie. Basta semplicemente cambiare piega!

Il look da copiare alle star

Alcune delle tendenze per l’estate 2022 richiedono un po’ di coraggio. Più che tra il biondo o il castano, infatti, per la tinta si può scegliere fra tre colori molto originali. Ma si può anche optare per uno stile davvero semplice da realizzare, dato che si tratta di una semplice piega: quella con le punte all’insù, nota anche col termine inglese “hair flip”. Per anni è stata considerata assolutamente fuori moda, ma ora questa piega sta facendo un grande ritorno, complici alcuni look sfoggiati dalle star, come le seguitissime influencer Kendall Jenner e Kourtney Kardashian.

Ma anche alcuni idoli amati dalle più giovani portano la piega all’insù: fra tutte spiccano l’attrice Zendaya e la cantante Billie Eilish, che addirittura ha scelto questa acconciatura per la notte degli Oscar. Si può proprio dire che le punte all’insù siano passate da piega out e antiquata a stile giovane e fresco, che spopolerà per tutta l’estate 2022. Ma a chi stanno bene?

Basta coi soliti capelli mossi, chi vuole ringiovanire immediatamente chiederà al parrucchiere la piega più di tendenza per l’estate 2022

La piega all’insù sta bene soprattutto coi tagli di media lunghezza, da quelli che sfiorano il mento fino a quelli alle spalle. Possiamo dunque chiedere questo look al parrucchiere al posto dello styling mosso, che solitamente domina in estate. Ma l’acconciatura è anche semplicissima da replicare a casa. Basta infatti applicare una mousse sui capelli ancora bagnati, in modo da dare più volume alla chioma. Poi creare col pettine una riga ordinata, centrale o laterale. Infine, asciugare i capelli con il phon mentre con la spazzola tonda si pettinano le punte all’insù.

Alternativamente si può anche usare la piastra: in questo caso bisogna inserire le punte dei capelli all’interno della piastra e ruotare quest’ultima verso l’alto. Continuare così per ogni ciocca, fino a ottenere il look desiderato. Se si utilizza molto spesso la piastra, tuttavia, è meglio applicare sui capelli un termoprotettore (chi non volesse acquistare questo prodotto può crearne una versione naturale e fatta in casa). Comunque si decida di realizzarla, l’acconciatura con le punte all’insù è davvero semplice, raffinata e d’effetto. Allora, basta coi soliti capelli mossi, chi vuole un look di tendenza deve provare l’hair flip!

Approfondimento

Per capelli di tendenza nella primavera 2022 ecco 3 acconciature chic, semplici da realizzare e una addirittura migliorerebbe la chioma

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te