Avremo una cucina elegantissima con questa idea di arredamento intelligente a cui pochi pensano

Tutti vorrebbero avere una casa che abbagli solo a guardarla e che stupisca in ogni suo dettaglio. Scoprire la meraviglia negli occhi degli ospiti è un piacere che si vorrebbe sempre provare. Senza contare che svegliarsi ogni giorno in un ambiente piacevole e armonico fa stare meglio dentro e fuori.

Tra tutte le stanze, forse la cucina è quella che viviamo di più, soprattutto quando bisogna cucinare per gli ospiti o per le feste. Forse non tutti sanno che basterebbe un’idea semplice, ma davvero intelligente, per ottenere l’effetto sperato e rendere finalmente elegantissima la propria cucina. Ma vediamo prima tutti i passi da fare per rendere stupenda l’intera casa.

I primi passi da fare per rendere stupenda la propria casa

Il primo passo per rendere stupenda la propria casa è mantenerla pulita e ordinata.

Basterebbero 3 semplici passi per avere sempre in ordine e al posto giusto ogni oggetto ed evitare così l’effetto tornado. E con qualche trucchetto intelligente di design per sistemare le piante potremo ottenere un risultato veramente armonico.

Una volta fatto questo, è il momento di passare ai dettagli. Abbiamo già parlato dell’importanza degli spazi e di come le pareti vuote e anonime potrebbero far perdere fascino a ogni stanza. Ma con queste 3 idee geniali e creative potremo finalmente valorizzarle spendendo pochissimo.

Sempre con un occhio al dettaglio, non tutti conoscono un’altra idea di arredamento intelligente che può davvero svoltare il risultato finale. Scopriamo qual è e come applicarla al meglio.

Avremo una cucina elegantissima con questa idea di arredamento intelligente a cui pochi pensano

Per rendere la casa, ma in particolare la cucina, davvero elegante, basterebbe eliminare tutti i contenitori con marchi ed etichette. Oltre a essere poco eleganti, questi contenitori pieni di scritte ci distraggono inconsciamente e ci riempiono di informazioni inutili.

Dalla scatola di cereali al detersivo per i piatti, ogni etichetta, logo o tabella nutrizionale parla troppo e disturba lo sguardo.

La soluzione migliore sarebbe sostituire questi contenitori con altri trasparenti o dai colori neutri.

Per la pasta, il riso e i cereali, per esempio, sono adatti i contenitori cilindrici di vetro con tappo di sughero. Dentro una vetrinetta o su una credenza, lasciarli in bella vista darà un senso di casa in modo elegante e dall’estetica davvero curata. Avremo una cucina elegantissima con questa idea di arredamento intelligente a cui pochi pensano.

Per detersivi e saponi, invece, si può giocare con forme, materiali e colori dei contenitori in base allo stile dell’arredo. Applicare lo stesso espediente in tutte le stanze per dare un effetto di classe davvero stupefacente.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te