Anche il balcone piccolo e stretto può essere stupendo con queste fioriere fai da te per arredarlo a costo zero

La bellezza del proprio balcone non dipende affatto da quanto è grande, anche se molti pensano così. Alcuni stratagemmi di arredamento possono infatti trasformare ogni spazio, anche il più piccolo, in un ambiente stupendo e raffinato.

Lo si vede per esempio in cucina, dove anche solo un impensabile dettaglio può farla sembrare subito più grande e spaziosa.

Vediamo ora un’idea creativa per creare delle originali fioriere per il nostro piccolo balcone.

Anche il balcone piccolo e stretto può essere stupendo con queste fioriere fai da te per arredarlo a costo zero

Quando entra in gioco il fai da te, si possono ottenere degli effetti spettacolari con idee di arredamento originali e soprattutto economiche. Lo sa bene chi ha usato la propria damigiana in vetro e vimini come pezzo di design davvero invidiabile per la casa.

È evidente che anche gli oggetti più banali possono diventare veramente utili con un solo pizzico di creatività. Per il nostro balcone ne scegliamo tre che tutti hanno in casa.

Il primo sono i classici barattoli di latta che contengono in genere i legumi, ma non solo. Prima di usarli, bisognerebbe limare la parte tagliente, lavarli ed eliminare ogni residuo di colla. A questo punto, si possono lasciare in originale oppure abbellire con colori e decorazioni.

Bisogna poi praticare dei fori sul fondo e riempire i barattoli con una base di argilla espansa e terra, come con i normali vasi.

Per ottimizzare gli spazi e sfruttare l’altezza, si dovranno appendere al muro o a un pezzo di legno oppure con delle corde o catenelle.

Un modo ingegnoso per riciclare gli scolapasta in metallo e i vecchi mobili

Un’altra soluzione creativa per le nostre fioriere prevede di usare un comunissimo scolapasta, possibilmente di metallo. Anche in questo caso, si può abbellire ad esempio con dei nastrini e appendere per ottimizzare gli spazi.

Infine, c’è un ultimo oggetto che si potrebbe avere già in casa oppure in cantina. Si tratta di un vecchio mobiletto, del genere che si tiene in bagno, oppure un comodino da letto.

Quando questi mobili sono vecchi e usurati e li si vuole cambiare, prima di buttarli si possono grattare e dipingere per creare delle originali fioriere. I cassetti si possono tenere più o meno aperti in modo asimmetrico per formare tre piccole fioriere una sopra l’altra.

In questo modo, avremo un ambiente verde e fiorito, ricco di stile e ben organizzato. Sappiamo ora che è possibile abbellire anche il balcone piccolo e stretto con queste idee creative, oltre che con altre economiche idee di arredamento.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te