Altro che lavatrice ed elettrodomestici la causa di bollette salatissime sarebbero questi insospettabili oggetti che molti hanno in casa

Le bollette sono sempre un punto dolente per le famiglie italiane. In particolar modo nel periodo invernale e in quello estivo, dove ad addizionarsi alle solite spese ritroviamo i caloriferi e i condizionatori. Che insieme alla caldaia, il frigorifero e alla lavatrice portano i consumi alle stelle.

A pesare sulle nostre bollette ci sono vari fattori, primo fra tutti l’utilizzo sbagliato degli elettrodomestici, infatti, molti ignorano che la causa di bollette costose e salate sono questi comunissimi e banalissimi errori con la lavatrice e il bucato.

Inoltre sta perdendo soldi chi utilizza lavatrice, forno e phon in questo modo e 3 semplici trucchetti per evitare sprechi e risparmiare in bolletta.

Ancora non molti sanno che la causa di bollette salatissime sarebbe questo piccolo e insospettabile elettrodomestico nel nostro bagno.

Altro che lavatrice ed elettrodomestici la causa di bollette salatissime sarebbero questi insospettabili oggetti che molti hanno in casa

Quello che molti non sanno è che ad aumentare i livelli dei consumi energetici potrebbero essere anche gli infissi. Infatti scegliere infissi moderni e ben fatti non è soltanto questione di estetica ma anche di spese. Scegliere quelli giusti è importante anche dal punto di vista della funzionalità.

I vecchi infissi infatti, soprattutto quelli in alluminio influiscono negativamente sui consumi. Questo perché non hanno una buona capacità di isolamento termico e favoriscono la dispersione di calore.

L’alluminio è un ottimo conduttore infatti d’inverno raffredda gli ambienti e d’estate li riscalda. Questa caratteristica, lo potrebbe rende un materiale poco adatto a generare comfort e benessere, in quanto aumenterebbe secondo alcuni studi e riviste del settore, esclusivamente i consumi in bolletta non garantendo nessuna efficienza termica.

Come risolvere?

Per ovviare a questo problema dunque sarebbe il caso di sostituire i vecchi infissi con dei nuovi e un’ottima alternativa sembrerebbero essere i nuovi infissi con il doppio vetro.

Perché scegliere gli infissi a doppio vetro

Questi infissi sono caratterizzati dalla presenza di due lastre di vetro, poste ad una distanza millimetrica al cui interno si crea una camera d’aria che solitamente viene riempita con dei gas appositi. L’uso del doppio vetro aumenta la capacità di isolamento degli infissi, riducendo le dispersioni di calore in inverno e di freschezza in estate.

Questo accorgimento all’apparenza banale si rivela in realtà un grande alleato del risparmio, in quanto ci permette di utilizzare meno gli elettrodomestici, la legna e tutti i sistemi per raffreddare e riscaldare casa. Inoltre il risparmio con i doppi vetri deriverebbe non solo dall’elettricità ma anche dal fatto che, secondo la normativa vigente e in alcuni casi indicati, l’installazione di questi infissi permetterebbe di ottenere una detrazione fiscale importante.

Dunque cambiare i vecchi infissi a favore dei nuovi più prestanti ed efficienti permetterà di ottimizzare di gran lunga le spese. Ebbene, altro che lavatrice ed elettrodomestici la causa di bollette salatissime sarebbero questi insospettabili oggetti che molti hanno in casa.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te