5 comportamenti da evitare in spiaggia per non discutere con i vicini di ombrellone e godersi delle vacanze all’insegna del relax

Finalmente è arrivato il tanto atteso momento delle vacanze al mare. Abbiamo preparato tutta l’attrezzatura, scelto il costume preferito e la spiaggia in cui trascorrere le giornate. Attenzione però. Essere in vacanza non ci autorizza a fare ciò che vogliamo. Ecco quindi 5 comportamenti da evitare in spiaggia per non discutere con i vicini di ombrellone e godersi delle vacanze all’insegna del relax.

Attenzione a piazzare l’ombrellone e alla musica

Per prima cosa dobbiamo evitare comportamenti sbagliati nel piazzare l’ombrellone. Molte persone lasciano l’ombrellone la sera in spiaggia per tenere il posto per il giorno successivo. Oltre a essere un’azione di cattivo gusto, è anche vietato dalla legge. Si rischiano multe per occupazione abusiva dello spazio demaniale.

Mai piazzare ombrelloni, teli e materassini sul bagnasciuga. Dobbiamo sempre lasciare libero il passaggio. Evitiamo anche l’effetto “girasole”. Una volta che ci siamo piazzati non possiamo spostarci a seconda di come gira il sole. I vicini non apprezzeranno e potremo andare incontro a fastidiose discussioni.

Regoliamoci anche con la musica e gli schiamazzi. Rispettiamo sempre le persone che vogliono riposare e teniamo i nostri stereo a volumi “accettabili”. Altrimenti potremo incappare anche in questo caso in sanzioni amministrative.

5 comportamenti da evitare in spiaggia per non discutere con i vicini di ombrellone e godersi delle vacanze all’insegna del relax: attenzione a giochi, cibo e castelli di sabbia

La spiaggia non è un parco giochi. Soprattutto quando è affollata. Calcio, racchettoni, beach volley vanno sempre evitati fuori dalle zone attrezzate. E se non possiamo proprio rinunciare, spostiamoci in acqua. Non daremo fastidio ai bagnanti e magari riusciremo anche a migliorare la linea.

Non ci sono sanzioni e divieti ma è sempre meglio regolarsi anche con il cibo. Meglio se non ci portiamo sulla sabbia alimenti dagli odori forti o particolarmente speziati. I vicini potrebbero non gradire.

Chi ama i castelli di sabbia deve sapere che ci sono delle regole da seguire. La prima è quella di spostarsi vicino al bagnasciuga. Facendo così non toglieremo spazio a chi vuole piazzare l’ombrellone. La seconda è quella di ricoprire sempre le eventuali buche una volta finito il gioco. Eviteremo brutti incidenti e possibili guai fisici.

Consigliati per te