4 piante resistenti per avere pergolati e recinzioni spettacolari con rampicanti colorati e fiori profumati che non perdono foglie

È iniziato ufficialmente il momento di stare all’aria aperta nei nostri giardini e terrazzi, durante le belle giornate di sole e caldo, per un pranzo in famiglia o una cena tra amici. Quindi, in molti avranno sistemato e pulito tutto l’arredamento da esterno, cuscini, ombrelloni e anche il pavimento, per rendere più accogliente l’ambiente.

Sicuramente dovremo riorganizzare le piante nelle fioriere e scegliere quelle che potremo sfoggiare per la stagione estiva, che vivranno bene al sole. Chi possiede pergolati, ringhiere, separé esterni o romantici archi, che siano di ferro o legno, dovrà abbellirli con qualche specie rigogliosa che riempia l’atmosfera. Vedere dei bei rampicanti in fiore che circondano lo spazio darà un nuovo volto ai nostri angoli di paradiso. Se poi le piante saranno fiorite a lungo e non rovineranno con una quantità spropositata di foglie il pavimento, sarà ancora meglio.

4 piante resistenti per avere pergolati e recinzioni spettacolari con rampicanti colorati e fiori profumati che non perdono foglie

Esistono tantissime possibilità per dare un tocco di colore agli spazi all’aperto, oltre a decorare con originalità le fioriere. Abbiamo l’imbarazzo della scelta tra tante specie.

Tra le tipologie che crescono velocemente e regalano abbondanti fioriture profumate, c’è lo Stephanotis, o gelsomino del Madagascar. I suoi grandi fiori sono bianchissimi, simili al classico gelsomino, e durano fino ad autunno inoltrato. Le foglie sono sempreverdi e molto decorative, tendono a cadere solo quando la pianta non è nel suo habitat ideale.

Di base predilige alte temperature, essendo una pianta tropicale sopporta anche il vento, ma quando arriverà l’inverno sarebbe meglio metterla al riparo se le temperature scendono troppo.

Decisamente particolare e originale è la Manettia luteo-rubra, di origine tropicale, perché produce dei fiorellini tubolari stretti e lunghi, per diversi mesi a partire dalla primavera. I fiori sono di colore rosso intenso. Possiede, poi, dei piccoli peletti, che le permettono di arrampicarsi perfettamente su qualsiasi sostegno e sopportano il caldo senza patire. Perde raramente le sue piccole foglioline e quindi non dovremo preoccuparci di pulire continuamente il pavimento o il terreno.

Le altre 2

Tra le più resistenti al sole c’è la Dipladenia, un rampicante facile da coltivare perfetto per dare colore agli spazi esterni di casa. Emana un profumo intenso e molto gradevole, grazie ai suoi fiori colorati di rosso, rosa, giallo o bianco, che sembrano disegnati e che durano mesi. Sono semplici da coltivare e, oltre a decorare abilmente pergolati e altre strutture in verticale, possiamo metterli dei vasi ricadenti sui balconi.

Infine, la Hoya Carnosa, pianta sempreverde, perenne, indiana, famosa per i suoi fiorellini profumatissimi bianchi, rosa e viola che sembrano di cera. Anche se molti la coltivano in casa, il suo portamento ideale è rampicante, il suo aspetto spettacolare lascerà tutti senza fiato.

Ecco 4 piante resistenti per avere pergolati e recinzioni spettacolari che non passeranno inosservate e renderanno straordinari i nostri giardini.

Approfondimento

È incredibile come queste piante rampicanti siano le migliori per coprire e abbellire con fiori meravigliosi muri e facciate rovinate ed in cattivo stato

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te