3 straordinari esempi di colazione proteica per fare il pieno di energia e definire i muscoli e che non ci faranno rimpiangere la classica colazione dolce a cui siamo abituati

Gli sportivi la fanno da sempre, ma anche “i comuni mortali” dovrebbero prendere la buona abitudine di fare una colazione proteica. È vero, siamo cresciuti con l’abitudine della colazione dolce, quella tipica all’italiana o alla francese con cappuccino e brioche. In realtà, però, a livello nutrizionale, hanno più ragione americani e inglesi, che da sempre fanno una colazione salata.

Ma è proprio vero che per una sana colazione proteica dobbiamo mangiare pesce e prosciutto già di prima mattina? Non proprio. In questa guida andremo a vedere 3 straordinari esempi di colazione proteica per fare il pieno di energia e definire i muscoli e che non ci faranno rimpiangere in alcun modo la classica colazione dolce a cui siamo abituati.

Con lo yogurt

Meglio scegliere lo yogurt greco con lo 0% di grassi, in alternativa va bene anche il tradizionale yogurt bianco magro. La quantità di yogurt è di 125 grammi, da dolcificare con 1 cucchiaino di miele. Aggiungere quindi 50 grammi di avena integrale (o altri cereali a piacere) e una manciata di noci e mandorle. Completare con 1 frutto di stagione, da mangiare a parte o da tagliare a tocchetti insieme a tutti gli altri ingredienti.

Con le uova

Le uova sono un grande classico della colazione salata. Sono altresì un alimento estremamente versatile che si presta a tantissimi tipi di preparazioni diverse. Impossibile non trovarne almeno una che ci piaccia!

1 o 2 uova (la quantità dipende se siamo sportivi che si allenano intensamente o meno) cucinate a scelta tra sode, strapazzate o ad omelette. Insieme, associare 1 frutto di stagione e sorseggiare un caffelatte fatto con 200 ml di latte scremato.

Con fiocchi d’avena

L’avena è il cereale in assoluto più proteico. È l’ingrediente principale per preparare il classico porridge anglosassone. Non si mangia crudo ma va fatto cuocere in poca acqua bollente (o latte) fino a quando avrà assorbito tutto il liquido e risulterà così più gonfio e più morbido.  La colazione con i fiocchi d’avena prevede i seguenti ingredienti: 70 grammi di fiocchi d’avena (meglio se integrali), 200 millilitri di latte di avena o di riso, 1 frutto di stagione e un paio di noci.

A parte, sorseggiare un tè o un caffè.

I vantaggi di una colazione proteica

Le proteine hanno un potere saziante molto alto. Assumerle a inizio giornata vuol dire avere più energie, essere meno stanchi ed arrivare a pranzo non troppo affamati.

Non dimentichiamo poi che le proteine sono il nutriente che favorisce la crescita muscolare.

Da questi 3 straordinari esempi di colazione proteica per fare il pieno di energia e definire i muscoli e che non ci faranno rimpiangere in alcun modo la classica colazione dolce a cui siamo abituati è abbastanza evidente che non si vanno a stravolgere totalmente i nostri gusti.

Si nota anche che la colazione proteica non è costituita esclusivamente da prodotti di origine proteica. Carboidrati e grassi sono infatti sempre presenti.

Consigliati per te